/ GOURMET

GOURMET | 01 maggio 2019, 08:00

Mercoledì Veg: sformatini di asparagi

Gli sformatini di asparagi sono un antipasto di stagione molto apprezzato, che proponiamo in questa ricetta in abbinamento a una salsa sifiziosa e delicatissima.

Mercoledì Veg: sformatini di asparagi

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia con le ricette tratte da ilGolosario.it di Paolo Massobrio.

La proposta di questa settimana è: sformatini di asparagi con salsa al basilico e maggiorana. Gli sformatini di asparagi sono un antipasto di stagione molto apprezzato, che proponiamo in questa ricetta in abbinamento a una salsa sifiziosa e delicatissima.

Sformatini di asparagi con salsa al basilico e maggiorana

Ingredienti

• 700 g di asparagi

• 2 dl di latte di soia

• 45 g di farina

• 4 cucchiai di tofu tritato

• 2 cucchiai di pangrattato

• 1 cucchiaio di fecola di patate

• 5 foglie di basilico

• 2 rametti di maggiorana fresca

• 3 dl di brodo vegetale

• 1 dl di panna di soia

• 60 g di margarina

• noce moscata

• sale e pepe q.b

 

Preparazione

Eliminate la parte dura degli asparagi, lavateli e lessateli per 7-8 minuti in acqua bollente salata. Scolateli, tenete da parte qualche punta per decorare e tagliate gli altri a pezzetti.

Saltateli in padella con 15 g di margarina, spolverizzateli con mezzo cucchiaio di farina, mescolate per alcuni istanti, quindi frullate il tutto.

Preparate una besciamella molto densa con 25 g di margarina, 30 g di farina e il latte di soia; regolate di sale, pepe e noce moscata e passatela al mixer con gli asparagi frullati e il tofu tritato.

Ungete e spolverizzate di pangrattato 6 formine individuali e riempitele con il composto preparato. Cuocete gli sformatini a bagnomaria in forno già caldo a 175°C per circa 35 minuti, finché saranno sodi.

Intanto, fate tostare la farina rimasta in 10 g di margarina poi versate il brodo caldo a filo, mescolando. Cuocete per alcuni minuti, unite la panna di soia, salate, pepate e cuocete ancora per 2-3 minuti.

Togliete la salsa dalla fiamma, mescolate per alcuni istanti unendo la fecola di patate, quindi profumate con il basilico e la maggiorana tritati grossolanamente.

Servite gli sformatini con la salsa preparata e guarnite con le punte di asparagi tenute da parte.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium