/ GOURMET

GOURMET | 24 aprile 2019, 17:31

Mercoledì Veg: vellutata primavera

Chi pensa che le vellutate siano un piatto solo invernale, sbaglia! Leggere e delicate, se preparate con le verdure primaverili e i legumi, sono perfette da gustare anche durante le prime giornate di sole.

Mercoledì Veg: vellutata primavera

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia con le ricette tratte da ilGolosario.it di Paolo Massobrio. La proposta di questa settimana è: Vellutata primavera

Chi pensa che le vellutate siano un piatto solo invernale, sbaglia! Leggere e delicate, se preparate con le verdure primaverili e i legumi, sono perfette da gustare anche durante le prime giornate di sole. E se decorate con i petali di fiori freschi, si lasciano anche “mangiare con gli occhi”!

Vellutata primavera

Ingredienti

• 2 patate gialle di montagna

• 200 g di piselli

• 1 cipolla

• 1 costa di sedano

• 1 cucchiaio di margarina

• mezzo bicchiere di panna vegetale

• 1 tazzina di riso

• 1 manciata di petali di fiori eduli freschi

• sale e pepe

• paprika

Preparazione

Mondate e lavate le patate, la cipolla, i piselli e la costa di sedano.

Riducete le verdure a pezzi e mettetele in una pentola, con un litro abbondante di acqua salata. Giunto ad ebollizione, unite il riso e fate cuocere per 25-30 minuti.

Trascorso questo tempo, scolate e rimettete il tutto nella medesima pentola con la margarina e fate scaldare.

Appena bollente, unitevi la panna vegetale. Rimestate la vellutata e dividetela nelle fondine.

Cospargete ogni piatto di pepe e paprica, quindi spargete sulla sua superficie i petali di fiori eduli e servite subito, accompagnate con fettine di pane tostato a parte.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium