/ Speciale elezioni...

Speciale elezioni Ventimiglia | 23 aprile 2019, 11:37

Elezioni a Ventimiglia: il candidato sindaco Scullino parla dei 'pilastri' per il rilancio della città

"Le quattro grandi tematiche sono state sviluppate nel programma del candidato Sindaco Scullino che sarà presentato il prossimo 29 aprile" - ricordano dal Comitato Scullino Sindaco.

Gaetano Scullino

Gaetano Scullino

Il candidato sindaco Scullino anticipa su quali fondamenta si debba basare il rilancio di Ventimiglia, in modo concreto e realizzabile. "Fatti e non slogan pubblicitari da campagna elettorale. Ho già dimostrato, quando ero sindaco di Ventimiglia, con i fatti, che la città può cambiare in meglio: porto, zona franca urbana, sottoscrizione accordo quadro con le ferrovie dello stato, recupero del centro storico, la palestra al centro studi di via Roma e il palazzetto dello sport di Roverino. Ma anche la nuova biblioteca, i due sottopassi ferroviari, la fognatura da zona ville sino alla frontiera, i serbatoi dell’acqua in alta quota, 10.000 interventi di manutenzione ordinaria. Illuminazione pubblica, videocamere di sorveglianza, piantumazione di centinaia di nuovi alberi e potrei andare avanti  per molto".  

"Chiedo agli elettori di non fidarsi delle promesse di chi non è riuscito a fare altrettanto, pur con il pregio di aver continuato quanto da me progettato, garantisco altrettanto se ci sarà qualcosa di iniziato - 
continua Scullino - Il rilancio di Ventimiglia deve basarsi su alcuni pilastri che devono essere costruiti tutti insieme:

- organizzazione, programmazione e trasparenza, e quindi un’amministrazione capace, una macchina comunale organizzata e coordinata, ricerca di contributi e finanziamenti, rapporto diretto e costante con i cittadini; 

- turismo, e quindi pulizia, ordine, sicurezza, cultura, ambiente, tradizioni e quindi commercio, agricoltura d’eccellenza, enogastronomia; 

- infrastrutture, e quindi parcheggi, tangenziale nord (c.d. Tanovia), ciclovie, collegamenti marittimi (dal nostro porto con il porto di Sanremo e Monaco), alberghi e strutture ricettive, piazze e pedonalizzazioni;

- zona franca urbana (zona sviluppo speciale), e quindi porto, centro storico, Parco Roja e altre aree dismesse delle ferrovie, frazioni, tecnologia e innovazione. 

"Le quattro grandi tematiche sono state sviluppate nel programma del candidato Sindaco Scullino che sarà presentato il prossimo 29 aprile, insieme ai candidati della lista, dove? Seguiranno i dettagli, l’evento deve essere organizzato in modo da essere condiviso con i cittadini" - ricordano dal Comitato Scullino Sindaco.

 

C.S.E.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium