/ EVENTI

EVENTI | 21 aprile 2019, 07:25

Sanremo: oggi pomeriggio a 'La forza della Natura' agricoltura conservativa, biodiversità rurale e cipolla egiziana insieme a Marco Damele

Vivere di agricoltura non vuol dire solo distese di piante e fiori, ma significa anche periferia, giardino, terrazzo, vaso, semi, erbe selvatiche, cultura. Ogni occasione è buona per promuoverla, e l'atmosfera rilassante, colorata e profumata di un grande omaggio a Libereso Guglielmi contribuisce a favorirla.

Sanremo: oggi pomeriggio a 'La forza della Natura' agricoltura conservativa, biodiversità rurale e cipolla egiziana insieme a Marco Damele

Vivere la cultura della terra in maniera non banale e con la massima umiltà, liberi per comprendere le motivazioni profonde dei suoi aspetti più evidenti, per ripristinare il dialogo con l'ambiente, con le aziende, il territorio, i giovani...il futuro.

Vivere di agricoltura non vuol dire solo distese  di piante e fiori, ma significa anche periferia, giardino, terrazzo, vaso, semi, erbe selvatiche, cultura. Ogni occasione è buona per promuoverla, e l'atmosfera rilassante, colorata e profumata di un grande omaggio a Libereso Guglielmi contribuisce a favorirla. Per conoscere quale sia per Marco Damele il miglior abbinamento in cucina per la cipolla egiziana ligure, ascoltarne il suono e la melodia in un concerto sensoriale, scoprire i trucchi per una coltivazione sostenibile e naturale del bulbo o trascorrere un momento all'insegna della cultura e della biodiversità in un omaggio dovuto a Libereso Guglielmi, appuntamento da domani al 1° maggio al Forte Santa Tecla di Sanremo in occasione della terza  edizione de ‘La Forza della Natura’.

Tutti gli appuntamenti in programma con la Cipolla egiziana ligure e Marco Damele:
- Oggi alle 16 con “Cipolla Egiziana 2.0: una storia di agrobiodiversità del Ponente Ligure”.
- Giovedì 25 aprile alle 16 con “I fiori commestibili e la cipolla egiziana in cucina: un connubio perfetto”
- Sabato 27 aprile alle 21 con “La voce della biodiversità: il suono della Cipolla egiziana ligure” concerto sensoriale
- Domenica 28 aprile alle 16 con “Agricoltura conservativa: consigli e suggerimenti pratici per una produzione di successo”
- Mercoledì 1° maggio alle 11.30 con “Cucinare la cipolla egiziana” con degustazione prodotti da forno del Panificio Lia di Camporosso.

Fino al 1° maggio, il Forte di Santa Tecla di Sanremo, che fa parte del Polo Museale Ligure del MiBACT, diventerà ancora una volta la casa di Libereso Guglielmi, dove si potranno vedere i suoi disegni, assistere a incontri, conferenze, filmati e documentari, laboratori e scoprire le sue ricette a base di fiori ed erbe. Un’occasione straordinaria per residenti e turisti per visitare una struttura affascinante rendendo omaggio a questo illustre e famoso concittadino. La mostra sarà aperta tutti i giorni a partire dalle 10 e fino alle 19, con orario continuato e aperture serali in occasione degli spettacoli teatrali.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium