/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 19 aprile 2019, 11:05

Iniziata la distribuzione della Sanremo On Card ai turisti che soggiornano negli alberghi convenzionati

“La Card sarà distribuita tutto l’anno esclusivamente agli ospiti alberghieri - dichiara il presidente di Sanremo On, Roberto Berio - e pensiamo possa dare importanti frutti, sia in termini di accoglienza, sia sotto il profilo del risultato economico. Un’altra importante iniziativa che la nostra rete d’impresa promuove per far crescere la città e aumentarne l’attrattività al passo con i tempi”.

Roberto Berio con la Sanremo On Card

Roberto Berio con la Sanremo On Card

Parte quest'oggi la Sanremo On Card, la carta turistica ideata dalla rete d’impresa che riunisce oltre sessanta tra le principali aziende cittadine del turismo e del commercio. Da questa mattina la Card viene omaggiata ai turisti, italiani e stranieri, che soggiornano nei sei hotel aderenti a Sanremo On: Royal, Paradiso, Nazionale, Eletto, Globo, Villa Sylva, oltre che al Residence dei Due Porti e al Villaggio dei Fiori.

“La Card sarà distribuita tutto l’anno esclusivamente agli ospiti alberghieri - dichiara il presidente di Sanremo On, Roberto Berio - e pensiamo possa dare importanti frutti, sia in termini di accoglienza, sia sotto il profilo del risultato economico. Un’altra importante iniziativa che la nostra rete d’impresa promuove per far crescere la città e aumentarne l’attrattività al passo con i tempi”.

I turisti potranno scaricare l’app di Sanremo On e scoprire così tutti gli aderenti alla Card che offriranno sconti o agevolazioni particolari: i più importanti negozi di via Matteotti, ma anche ristoranti, bar, gioiellerie, attività di divertimento, nolo bici e il Teatro Ariston con i suoi spettacoli, tutti anche identificabili da una vetrofania realizzata ad hoc.


“Una grande e variegata offerta - conclude Berio -  che soltanto la nostra rete d’impresa è in grado di dare, grazie alla adesione di tante e qualificate aziende cittadine che operano con successo nei vari settori del turismo, commercio e pubblici esercizi”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium