/ Speciale elezioni Sanremo

Che tempo fa

Cerca nel web

Speciale elezioni Sanremo | 16 aprile 2019, 11:32

Elezioni a Sanremo: il candidato Davide Siri parla di iniziative e progetti dell'amministrazione Biancheri per la Foce

"Ritengo che le opere realizzate abbiano migliorato notevolmente il nostro quartiere e quelle in itinere debbano essere portate a termine con la continuità di questa amministrazione, come tutti gli altri importati progetti di sviluppo della nostra città" - ha detto Davide Siri.

Davide Siri

Davide Siri

Davide Siri, 47 anni, Consulente Finanziario della cui associazione è coordinatore regionale, rallista e Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo Sanremo Ponente, candidato nella lista civica Sanremo al Centro a sostegno di Alberto Biancheri, racconta i progetti, gli investimenti e le iniziative di valorizzazione della zona Sanremo Ponente.

“E’ indubbio che l’Amministrazione Biancheri abbia cambiato il volto del nostro quartiere, dopo tanto immobilismo; il quartiere Foce, grazie all’operato di questi cinque anni è stata valorizzato – afferma Davide Siri - La Foce è il quartiere che rappresenta l’”ingresso” della nostra città, investire in questa zona è un passaggio fondamentale per tutta la città. Come Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo Sanremo Ponente, ho particolarmente apprezzato gli investimenti fatti nella nostra scuola, che è stata l’unica in Provincia a vincere il bando promosso dal Ministero per gli “ambienti didattici innovativi multimediali”: i lavori stanno volgendo a termine e sono stati realizzati anche grazie al contributo del Comune".

"L’attenzione dell’Amministrazione anche alla sicurezza, alla risistemazione degli spazi interni delle nostre aule, al risparmio energetico è stata ragguardevole nei plessi della Foce ma anche e soprattutto nel nostro plesso di Coldirodi. Un altro passaggio fondamentale è aver finalmente messo a disposizione di Tutti i ragazzi di via Panizzi la nuova palestra, dove poter svolgere le ore di educazione fisica, fondamentali per orientare i ragazzi allo sport e su cui sono già previsti ulteriori interventi migliorativi. Un’altra opera, ormai indispensabile per il nostro quartiere, è la rotonda della Foce, che consentirà prestissimo di avere una viabilità migliore. Lo sblocco dell’area ex SATI, che consentirà di avere nel nostro quartiere una piazza, un luogo di aggregazione per gli abitanti, un ampio sagrato davanti alla Chiesa di San Rocco, un comodo spazio davanti ai campi da tennis, elementi che mancavano allo Foce. Intervento che aggiungerà un ulteriore aspetto positivo: l’aumento del numero dei posti auto, grazie al posteggio interrato previsto nella struttura, che prevede anche immobili commerciali al piano terra e che creerà un polo per lo shopping aiutando l’economia del quartiere stesso".

"Sempre per la valorizzazione della Foce, occorre ricordare la prossima realizzazione del palazzetto dello sport, che verrà concretizzato grazie al leasing in costruendo, i miglioramenti alle strutture della pista di atletica con il campo da rugby, il nuovo pump track nella zona di Pian di Poma dove continueranno ad insistere i campi da calcio e da baseball e softball. - aggiunge Siri - L’Amministrazione Biancheri non ha dimenticato la cultura, investendo nella sistemazione delle zone deteriorate dall’incuria del tempo nel Cimitero Monumentale, luogo che vanta sepolture di personaggi famosi del mondo, poeti inglesi, botanici tedeschi, principi Russi, sepolture ebree, un luogo, che può diventare, oltre che di conservazione della memoria storica della città, un elemento di attrazione culturale e turistica, come già avviene per numerosi cimiteri monumentali all’estero. L’Amministrazione ha stanziato duecentomila euro per il primo lotto di rifacimento delle arcate laterali del Cimitero Monumentale ed ha realizzato un progetto di riqualificazione globale, che proseguirà nei prossimi anni, grazie anche al reperimento di fondi europei".

Davide Siri conclude: “Ritengo che le opere realizzate abbiano migliorato notevolmente il nostro quartiere e quelle in itinere debbano essere portate a termine con la continuità di questa amministrazione, come tutti gli altri importati progetti di sviluppo della nostra città. Per questo motivo ho deciso di sostenere Alberto Biancheri nella sua ricandidatura e candidarmi nella lista Sanremo al Centro. In questa avventura sarò accompagnato da Caterina Bergo, mamma, professoressa d’arpa e musicologa che come me ama fortemente Sanremo”.

C.S.


Iscriviti alla Chat WhatsApp dedicata a tutte le notizie della politica di Sanremo.
'Elezioni in tempo reale': ogni giorno potete ricevere sul vostro WhatsApp le notizie che Sanremonews pubblicherà sulla politica di Sanremo.
Il servizio è gratuito, come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 095 4317
- inviare un messaggio con il testo SANREMO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SANREMO sempre al numero 0039 348 095 4317.
Maggiori info CLICCANDO QUI.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium