/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 15 aprile 2019, 14:38

Le Classi dell’ Istituto Tecnico Turistico E. Fermi, in visita ad una struttura alberghiera di lusso a Nizza

"Obiettivo di questa significativa esperienza formativa è stato mostrare agli alunni tutte le attività inerenti alla conduzione di una grande struttura alberghiera di lusso"

Le Classi dell’ Istituto Tecnico Turistico E. Fermi, in visita ad una struttura alberghiera di lusso a Nizza

Il 9 aprile scorso le classi 4° e 5° U dell’Istituto E. FERMI – Indirizzo Turistico, si sono recate a Nizza per visitare una struttura alberghiera di lusso, l’Hotel EXEDRA BOSCOLO 5*, nell’ambito del P.C.T.O. Progetti per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, fortemente voluti dalla Dirigente scolastica del Fermi Polo Montale, Dott.ssa Antonella Costanza.

"Gli studenti - si spiega nel comunicato - sono stati accompagnati dalla Prof.ssa Magri di Francese e dalla Prof.ssa Cafici di Inglese, ciò al fine di potenziare le competenze e le capacità degli allievi, attraverso un’esperienza 'sul campo', essenziale per sperimentare l’applicazione pratica delle conoscenze acquisite nel percorso scolastico condotto.

Gli studenti sono stati accompagnati dal personale dello Staff della Direzione Commerciale dell’Hotel Boscolo Nice, che risale al 1913, a cura dell’Architetto Charles Dalmas, espressione della sintesi tra i canoni dello stile Luigi XVI° e l’arte moderna. Lo Staff dell’Hotel è stato disponibile, accogliente e molto professionale.

Obiettivo di questa significativa esperienza formativa è stato, infatti, mostrare agli alunni tutte le attività inerenti alla conduzione di una grande struttura alberghiera di lusso: in particolare l’aspetto organizzativo relativo alla gestione delle risorse, alla Reception, i bar, la sala congressi, le camere standard, le suites, la piscina panoramica sul terrazzo. Inoltre, gli studenti potranno partecipare a stages lavorativi presso la struttura alberghiera, durante i periodi di alta stagione".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium