/ SOLIDARIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

SOLIDARIETÀ | 13 aprile 2019, 16:45

Legalità nell'Educazione, il Procuratore Giancarlo Caselli ospite del Lions Club Arma e Taggia

Si è trattato dell'incontro conclusivo di un cammino volto alla valorizzazione della legalità nei ragazzi e negli adulti del nostro territorio

Legalità nell'Educazione, il Procuratore Giancarlo Caselli ospite del Lions Club Arma e Taggia

Si é svolta ieri nella sala pubblica di Villa Boselli ad Arma di Taggia, la giornata conclusiva del service fortemente voluto dal Presidente pro tempore del Lions Club Arma e Taggia Giuliano Di Marcoberardino, quello della Legalità nell'Educazione.

Il service egregiamente sostenuto e supportato da tutti i soci, con particolare impegno di alcuni di essi, ha visto il suo sviluppo principalmente in tre fasi,  la prima legata agli stessi soci con una serata, tenuta dal socio Avv.Giovanbattista Martini, volta alla loro formazione al fine di poter correttamente divulgare le corrette competenze a quella che sarebbe ed é in seguito risultata forse la più importante delle tre fasi, ovvero l'incontro con le scolaresche delle prime classi delle medie del nostro territorio.

In questa seconda fase denominata "Valori e legalità a Scuola" il Lions Club Arma e Taggia si é avvalso della preziosa collaborazione della Psicologa Dottoressa Martina Boscherini.
Il cammino ha visto la propria naturale conclusione (anche se va considerato che il cammino verso la legalità non deve mai concludersi) nella giornata di ieri con l'incontro straordinario con il Procuratore Giancarlo Caselli, eccellenza in termini di legalità e dedizione verso la nostra nazione.

Davanti ad un folto pubblico ed alla rappresentanza della giunta comunale di Taggia, Carabinieri, Polizia e Capitaneria di Porto, il Dott.Caselli e la Dott.ssa Boscherini coadiuvati dalla mediazione del giornalista Gianni Micaletto, sono stati introdotti da un saluto del vice-Sindaco di Taggia Chiara Cerri e dall'apertura dell'incontro da parte del Presidente Lions Giuliano Di Marcoberardino.

Il Dott.Caselli e la Dott.ssa Boscherini hanno esposto al pubblico presente le proprie esperienze e pensiero in termini di legalità .

La Dott.ssa Boscherini ha sintetizzato i risultati del percorso scolastico affrontato con le scuole medie ,  evidenziando quelle che sono le certezze e le aspettative delle nuove generazioni in termini di legalità, tastando il polso a quello che si mostra immancabilmente come un logico conflitto generazionale dove i giovani mostrano le loro sicurezze ma al tempo stesso guardano agli adulti come guide augurandosi che questi ultimi sappiano dare il buon esempio.

Presa la parola il Procuratore Giancarlo Caselli, il sottoscritto e tutta la platea hanno immediatamente avuto la consapevolezza di trovarsi alla presenza di una personalità "sopra le righe" .
Il Procuratore ha affascinato tutti i presenti con il proprio pensiero esprimendo concetti e considerazioni che ognuno di noi ha dentro il proprio cuore e cervello ma che non sempre si riescono ad esprimere.
Il forte attaccamento alla giustizia, il giusto riconoscimento verso le forze dell'ordine che rischiano la vita per il Paese e che per tanti anni lo hanno direttamente protetto nella sua lotta verso i brigatisti e la mafia e non in ultimo il suo pensiero di stima per il progetto Lions legato alla Legalità nella Scuola hanno con le sue parole suggellato un incontro di alto spessore.

Vorrei ripetere una frase del Dottor Caselli che maggiormente è rimasta impressa:  "La legalità è il potere dei senza potere", poche parole che esprimono l'intelligenza e la caparbietà nella ricerca della giustizia da parte di un rappresentante del nostro Stato.
La serata ha avuto termine con i saluti del Presidente Lions e del Vice-Sindaco di Taggia ed i ringraziamenti agli intervenuti in particolare modo alla Dott.ssa Boscherini ed al Dott.Caselli, accompagnato dalla moglie signora Laura ed ai rappresentanti delle forze dell'ordine.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium