/ Ventimiglia Vallecrosia...

Ventimiglia Vallecrosia Bordighera | 10 aprile 2019, 13:24

Ventimiglia: Waterfront Marina San Giuseppe, il progetto dell’olandese che darà un nuovo volto alla città di confine

Il valore aggiunto però riguarda Ventimiglia anche in termini di immagine dal momento questo interesse privato può essere visto come un ritorno da parte degli investitori stranieri, di fatto, dopo una dipartita: “Sono loro che fanno pubblicità - spiega - che promuovono la città e che contribuiscono al suo rilancio.”

Ventimiglia: Waterfront Marina San Giuseppe, il progetto dell’olandese che darà un nuovo volto alla città di confine

E’ Roberturs Thielen l’olandese che potrebbe dare un nuovo volto ad alcuni punti strategici di Ventimiglia in prossimità del porto, del Borgo e di Marina San Giuseppe. Ieri sera, durante l’ultimo Consiglio comunale, la conferma dell’interesse pubblico nei confronti della progetto che potrà quindi essere realizzato. 

“Si va ad inserire in un qualcosa di più ampio che riguarda il rilancio e la riqualificazione della città - spiega il Sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano - attraverso il porto, la cava Grimaldi, ma anche il Paro Roja. Questo progetto poggia su quelle che secondo me devono essere le strategie di sviluppo su cui deve basarsi il rilancio di Ventimiglia. E' davvero interessante perché porta alla ribalta una ricettività di alta qualità e va a trasformare aree come il Borgo, Marina S.Giuseppe, nonché a rilanciare ulteriormente la città alta.” 

Il valore aggiunto però riguarda Ventimiglia anche in termini di immagine dal momento questo interesse privato può essere visto come un ritorno da parte degli investitori stranieri, di fatto, dopo una dipartita: “Sono loro che fanno pubblicità - spiega - che promuovono la città e che contribuiscono al suo rilancio.” 

Oltre ad una serie di opere a scomputo che andranno ad essere realizzate in corso Francia nell’area adiacente il deposito dell’Rt, solo per fare un esempio, il progetto che altrimenti non verrebbe realizzato, prevede anche 5 milioni e mezzo di investimento in opere di consolidamento nell’area del Funtanin, ulteriori rispetto a quelle già realizzate per la costruzione del porto.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium