/ EVENTI

EVENTI | 25 marzo 2019, 15:39

Vallebona: sabato prossimo torna l'iniziativa 'Porte aperte' all'Asilo 'Bambini felici'

Organizzata dall’associazione pedagogica steineriana, che si svolgerà sabato dalle 14.30 alle 17.30, nei locali dell'asilo in via del Municipio 4.

Vallebona: sabato prossimo torna l'iniziativa 'Porte aperte' all'Asilo 'Bambini felici'

Torna anche quest'anno l'interessante iniziativa 'Porte aperte' all'Asilo 'Bambini felici' e alla scuola a indirizzo Steineriano, organizzata dall’associazione pedagogica steineriana, che si svolgerà sabato dalle 14.30 alle 17.30 a Vallebona, nei locali dell'asilo in via del Municipio 4

L’incontro prevede innanzitutto la presentazione dell’associazione, la possibilità di acquisire materiale informativo sulla pedagogia steineriana e soprattutto offrirà modo di prendere visione  degli spazi, dei programmi e dei quaderni e lavori svolti dai piccoli alunni delle classi già in essere, in questi primi mesi del nuovo anno scolastico.

Sarà inoltre possibile incontrare e conoscere le maestre, a disposizione anche per rispondere a domande didattiche e dare informazioni. La presenza di un banchetto per la vendita libri, di uno spazio gioco e l'offerta di una merenda biologica saranno il piacevole contorno ad un evento ormai costante e interessante per conoscere una realtà pedagogica in costante divenire.

L’incontro è aperto a tutte le persone interessate all’iniziativa e anche a coloro che semplicemente saranno curiosi di conoscere meglio la pedagogia steineriana. La nuova realtà scolastica, in particolare, è nata ufficialmente il 18 settembre 2017, dopo diversi anni di intenso lavoro, di studio e di collaborazione tra genitori, insegnanti e consiglio di amministrazione dell’associazione, allorquando è infatti partita una Prima Classe di bambini in educazione parentale a indirizzo steineriano. Questo primo passo vuole essere il punto di partenza per un progetto più ampio che si propone di arrivare alla costituzione di una vera e propria scuola Waldorf e che già quest'anno ha visto nascere una nuova prima classe.

Molto diffuse e apprezzate soprattutto nel nord Italia e dell’Europa, le scuole steineriane nel mondo sono attualmente circa un migliaio, oltre a 1500 asili e ad innumerevoli corsi di formazione per insegnanti, diffusi in tutti i continenti e nei più diversi contesti socio-culturali. Quello Waldorf in particolare è il movimento laico di scuole indipendenti maggiormente diffuso nel mondo e quella Pedagogica Steineriana è una libera associazione di genitori ed insegnanti che opera, senza fini di lucro, in ambito culturale, artistico e pedagogico, anche nel nostro territorio ormai da quasi vent’anni.

L’Associazione si propone di promuovere e gestire iniziative volte a favorire la divulgazione dell’Antroposofia di Rudolf Steiner e di tutti gli impulsi che ne sono scaturiti: organizza conferenze e incontri di pedagogia, gruppi di studio di Antroposofia, corsi di euritmia ed arte della parola, seminari di biografia , agricoltura biodinamica, erboristeria, corsi di musica, pittura e modellaggio, laboratori artistici-manuali per adulti e bambini, eventi e feste di condivisione nello spirito steineriano, il tutto sempre aperto e libero a tutti .

Attualmente quella di Vallebona gestisce una Scuola Materna paritaria con due sezioni che accudisce quasi quaranta bambini dai due ai sei anni che da molti anni si è ormai consolidata in una struttura in grado di accogliere i bimbi più piccoli, ospitandoli in un asilo in grado di offrire un ambiente sicuro e bello, in una atmosfera di calore come proseguimento dell’ambiente familiare, in cui la giornata si svolge con varie attività: dalla pittura alla manipolazione della cera, dal gioco creativo al lavoro manuale, senza dimenticare canti e racconti. Dallo scorso anno è inoltre e finalmente partita anche una scuola parentale vera e propria, al momento formata da una classe prima e una classe seconda, primi fondamentali tasselli di una auspicata vera e propria scuola futura.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium