/ Economia

Economia | 20 marzo 2019, 09:55

In programma a Sanremo un torneo di poker dal montepremi milionario

Il comune ligure nel mese di aprile si prepara a ospitare l’International Poker Open (spesso abbreviato con l’acronimo IPO)

In programma a Sanremo un torneo di poker dal montepremi milionario

Sanremo riconquista il suo status di capitale del poker professionistico. Il comune ligure, infatti, nel mese di aprile si prepara a ospitare l’International Poker Open (spesso abbreviato con l’acronimo IPO) il torneo di “Texas hold ‘em” più importante dell’anno a livello europeo. Teatro dell’evento saranno le eleganti sale “Privata”, “Privatissima” e “De Santis” del Casinò Municipale, edificio costruito nel 1905.

L’evento sarà organizzato dalla Texapoker, azienda specializzata nell’organizzazione e nella realizzazione di eventi pokeristici a livello mondiale e avrà la durata di una settimana, dal 30 aprile al 6 maggio 2019. Per l’occasione si prevede la partecipazione di oltre circa 5000 giocatori provenienti da tutto il mondo. Quasi sempre al centro dell’attenzione mediatica per il Festival di Sanremo, kermesse canora dedicata alla canzone italiana celebre a livello globale, questa volta la “città dei fiori” si prepara all’invasione pacifica di migliaia di appassionati di poker, oltre che dai migliori giocatori al mondo che seguono i circuiti internazionali del popolarissimo gioco di carte.

Più o meno in concomitanza con l’International Poker Open in programma a Sanremo, nel Principato di Monaco, nel periodo che va dal 24 aprile al 4 maggio, verrà ospitata una tappa dell’European Poker Tour, un evento che prevedibilmente contribuirà alla concentrazione dei più grandi professionisti del settore tra Costa Azzurra e Riviera ligure.

International Poker Open Sanremo: montepremi da record

Uno dei motivi per il quale l’appuntamento sanremese promette di essere atteso da migliaia di giocatori è il ricco bottino che verrà messo in palio dagli organizzatori del torneo. Le prime indiscrezioni, infatti, parlano di un montepremi garantito da un milione di euro. Una cifra vertiginosa che farà dell’International Poker Open 2019 di Sanremo uno dei tornei di poker più ricchi d’Europa.

A fare da contraltare a un montepremi di grande entità, per coloro i quali fossero interessati a parteciparvi, vi sarà da affrontare un costo d’iscrizione di soli 550 euro a persona. Una cifra ‘simbolica’ se paragonata a quella messa in palio e alla possibilità di far parte di un evento esclusivo che per una settimana intera radunerà nella cittadina ligure la crema dei giocatori di poker provenienti da tutto il mondo. 

Sanremo può tornare a essere centrale per il poker

Grande soddisfazione è stata espressa da parte degli organizzatori dell’evento. “È nostra premura ringraziare il Consiglio di Amministrazione e la direzione della Casinò Spa per l’opportunità che ci è stata offerta e per l’accoglienza riservata alla nostra iniziativa” è stato il commento del patron e CEO di Texapoker, Apostolos Chantzis”.

Alle parole di Chantzis fanno eco quelle del direttore sanremese della società, Alessandro Anfossi, il quale ha dichiarato: “La città di Sanremo può tornare ad essere una piazza forte dei tornei di poker europei. La ragione è che Sanremo, a differenza di altre città, è in grado di offrire ad appassionati e giocatori un contesto unico. Grazie al sole e al buon cibo, elementi disponibili quasi 365 giorni all’anno, chi viene a giocare qui vi torna più che volentieri”.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium