/ SANITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

SANITÀ | 15 marzo 2019, 16:00

La salute parte dal cibo: come mangiare in maniera sana?

Mentre in passato il tipo di alimentazione non era considerato troppo importante per la salute, ad oggi gli specialisti sanno quanto sia essenziale mangiare in maniera sana.

La salute parte dal cibo: come mangiare in maniera sana?

La concezione del cibo moderna sta cambiando, lentamente e inesorabilmente. Mentre in passato il tipo di alimentazione non era considerato troppo importante per la salute, ad oggi gli specialisti sanno quanto sia essenziale mangiare in maniera sana. Negli ultimi anni infatti si è parlato sempre di più di microbiota intestinale (quello che molti conoscono come flora batterica).

Gli studi recenti non lasciano spazio a dubbi: l’alimentazione sana è fondamentale per mantenere l’eubiosi intestinale (l’equilibrio dei microrganismi). Viceversa, mangiare male porta, a breve e lungo termine, a tutta una serie di conseguenze spiacevoli.

Ovviamente è ancora un tema relativamente fresco e non è facile stabilire un’alimentazione giusta per tutti. Su una cosa però la scienza è d’accordo, il modo di scegliere, preparare e cuocere il cibo riveste una certa importanza, così come anche il modo in cui si abbina.

La scelta degli alimenti

Quasi nessuno ha la fortuna di potersi coltivare nell’orto di casa le verdure e di allevare le galline nel cortile per avere uova fresche e nutrienti. Allo stesso tempo però, deve essere chiaro che la scelta di alimenti provenienti da coltivazioni e allevamenti intensivi potrebbe essere, nutrizionalmente parlando, più scarsa.

Nei limiti del possibile, scegliere cibi di provenienza controllata - come quelli a Chilometro Zero - o biologica, possono aiutare ad ottenere alimenti più ricchi di nutrienti e con meno pesticidi o ormoni. Per quanto venga spesso ripetuto, è bene sottolineare inoltre un altro aspetto importante: è sempre consigliabile leggere l’etichetta di ciò che si acquista. Si possono così evitare gli alimenti con strani additivi e inoltre è possibile rendersi conto della provenienza degli stessi.

La preparazione e la cottura dei cibi

Una volta trovati gli alimenti giusti, è necessario saperli anche preparare bene. Oltre ai vari utensili che dovrebbero essere in acciaio inox o plastica senza BPA, può essere utile anche controllare i vari elettrodomestici e pentolame della casa. Questo per evitare che una cattiva qualità dei materiali possa in qualche modo interferire con la salubrità del cibo.

La verdura per esempio deve essere sempre spezzettata senza l’uso di lame metalliche, mentre la carne dovrebbe essere sempre preparata su un tagliere che poi non entra in contatto con altri alimenti. Tra gli elettrodomestici, meglio scegliere un robot da cucina senza BPA e per la cottura, visto che è considerato cancerogeno, meglio optare per pentole e padelle in altri materiali.

Gli abbinamenti

Chiunque abbia mai seguito una dieta sa che l’abbinamento di alcuni tipi di alimenti non è consigliabile. Oggi però sappiamo che queste accortezze utilizzate da chi vuole perdere peso sono in realtà importanti per la salute di tutti. In particolar modo sapere abbinare un cibo ad un altro può fare la differenza sul carico glicemico da gestire dall’organismo.

Per quanto questo possa sembrare poco interessante in chi non ha problemi di peso o in chi è diabetico, in realtà è un concetto che riguarda la salute di tutti. Gli sbalzi di glicemia infatti vengono gestiti bene con l’insulina. Quando però sono continui nel tempo l’organismo può iniziare a faticare nel gestire la glicemia, soprattutto i suoi ‘picchi’. E questo si ripercuote sulla salute.

Imparare a gestire la glicemia è dunque importante. Tra le varie attenzioni, abbinare a un cibo ad alto carico glicemico (di cui comunque non è bene abusare) a un grasso ‘sano’ (come l’olio di oliva, l’olio di cocco, l’avocado, ecc…) aiuta a regolare gli zuccheri nel sangue e l’organismo ha il tempo di elaborarli meglio faticando meno.

Oggi giorno ignorare non è più concepibile. Chiunque abbia a cuore la propria salute, non può sottovalutare l’importanza di un’alimentazione sana. Non si tratta di diete momentanee, ma di uno stile di vita che tutti, fin da bambini, dovrebbero imparare a seguire.

 

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium