/ Attualità

Attualità | 13 marzo 2019, 15:37

Taggia: nessuno ha i requisiti, la nuova tabaccheria di via Aurelia Ponente verrà data in trattativa privata

La rivendita verrà appaltata per un periodo di 3 anni e le offerte, in carta da bollo, dovranno essere presentate entro il 18 aprile prossimo.

Taggia: nessuno ha i requisiti, la nuova tabaccheria di via Aurelia Ponente verrà data in trattativa privata

Nessuno si è presentato con i requisiti necessari e, quindi, la rivendita di tabacchi di nuova istituzione a Taggia, in via Aurelia Ponente, andrà a trattativa privata. Non è sembrata interessare in modo particolare, quindi, la possibilità di aprire un nuovo esercizio a Taggia, con licenza di tabacchi, ma ora c’è la possibilità (per chi è intenzionato) di acquisire la licenza direttamente e con un’offerta diretta.

La decisione è stata presa dai Monopoli di Stato, dopo che il bando di gara non ha trovato nessuno che avesse presentato le credenziali richieste. La trattativa privata di carattere oneroso ed al miglior offerente, partirà da 37.795 euro, da corrispondere in unica soluzione all'atto del conferimento dell'esercizio.

La rivendita verrà appaltata per un periodo di 3 anni e le offerte, in carta da bollo, dovranno essere presentate entro il 18 aprile prossimo. Nel caso in cui arrivassero proposte con importi uguali, verrà dato corso ad un'ulteriore trattativa privata al rialzo tra i proponenti.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium