/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 13 marzo 2019, 17:29

Sanremo: il Tar dà ragione al Comune, respinta la richiesta di sospensiva della delibera sull'affidamento dei lavori per il porto vecchio

Era stata presentata dalle società Cnis Portosole e Porto San Francesco. Il Tar ha fissato in merito l’udienza al 19 giugno prossimo. L’iter quindi, per ora va avanti.

Sanremo: il Tar dà ragione al Comune, respinta la richiesta di sospensiva della delibera sull'affidamento dei lavori per il porto vecchio

E’ stata respinta dal Tribunale Amministrativo Regionale la sospensiva in relazione al ricorso delle società Cnis Portosole e Porto San Francesco, che avevano presentato i loro progetti per la riqualificazione del porto vecchio di Sanremo.

Le due aziende hanno chiesto al Tar di sospendere la delibera del Comune matuziano, che aveva invece affidato i lavori alla ‘Porto di Sanremo Srl’, formata dalla Cantieri Aregai, Marina di Varazze, Porti di Monaco e Pizzarotti-Casiraghi.

I ricorsi siano incentrati soprattutto sull’iter che ha portato alla scelta del progetto. Secondo le due società, il Comune avrebbe dovuto seguire uno studio di fattibilità e quindi avviare una gara. Il Comune ha subito risposto, sottolineando che il percorso intrapreso è stato trasparente e la decisione supportata dai tecnici.

Il Tar ha fissato in merito l’udienza al 19 giugno prossimo. L’iter quindi, per ora va avanti.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium