/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 12 marzo 2019, 08:01

Linea ferroviaria tra l'Italia e la Francia bloccata un'ora questa mattina per controlli anti migranti dei francesi

Un treno merci è stato fermato all'altezza di Monaco perchè gli agenti transalpini sospettavano che a bordo ci fossero dei clandestini.

Linea ferroviaria tra l'Italia e la Francia bloccata un'ora questa mattina per controlli anti migranti dei francesi

Nuovi problemi anche questa mattina per i pendolari italiani diretti in Francia sui luoghi di lavoro. La linea ferroviaria, infatti, è rimasta bloccata per circa un’ora, a causa del fermo della Polizia francese ad un treno merci, sul quale sembrava potessero esserci dei migranti.

Il convoglio è stato bloccato all’altezza di Monaco e, per consentire le verifiche degli agenti, è rimasta bloccata l’intera linea fino alle 8 circa. Secondo le prime informazioni che arrivano d’oltralpe non ci sarebbero stati migranti a bordo del treno merci e la linea è stata riattivata da poco.

Ovviamente i ritardi sono abbastanza pesanti e, a causa del fermo della linea molti pendolari italiani sono arrivati al lavoro in ritardo. Si tratta purtroppo di un problema che si ripete spesso e, a volte, anche con sistemi poco ortodossi come quello di alcune settimane fa, quando gli agenti francesi hanno utilizzato lo spray urticante per far uscire alcuni migranti, nascosti in un treno passeggeri.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium