/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 11 marzo 2019, 12:40

Vaccini, scatta la tolleranza zero negli asili: nessun caso limite in provincia di Imperia, risolti quelli più problematici

Da oggi ingresso a scuola solo con il certificato. Nella nostra provincia al momento nessuno è rimasto a casa perché non in regola

Vaccini, scatta la tolleranza zero negli asili: nessun caso limite in provincia di Imperia, risolti quelli più problematici

Lunedì 11 marzo 2019 è il giorno della tolleranza zero nelle scuole dell’infanzia: senza vaccino non si entra a scuola. Serve il certificato medico altrimenti si resta a casa e si rischia la sanzione. I presidi di tutta Italia si sono resi disponibili ad applicare la legge e la cosa tocca anche la nostra provincia.

Ci sono casi limite in zona? Stando a quanto emerge da fonti del Provveditorato sembra proprio di no. Al momento non risultano casi di bambini respinti questa mattina perché non vaccinati. In precedenza si sono registrati episodi di particolare resistenza al vaccino da parte delle famiglie che, grazie al lavoro di Asl e Provveditorato, sono poi state convinte a effettuare tutti i vaccini necessari.

I controlli e le verifiche andranno avanti anche nelle prossime settimane per avere la certezza che tutto sia a norma. “Per chi non si presenterà a scuola con il certificato richiesto, applicheremo semplicemente la legge”, ha dichiarato in merito l'Associazione Nazionale Presidi.

Negli asili i bambini non vaccinati non potranno entrare (da 0 a 6 anni), nelle altre scuole si potrà ancora entrare ma rischiando una sanzione pecuniaria.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium