/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 11 marzo 2019, 12:47

Sanremo: rotonda della Foce, i lavori entrano nel vivo. Parte la rimozione delle cisterne dell’ex distributore (Foto)

Il lavoro sarebbe stato a carico degli ex gestori, il Comune interverrà e manderà il conto

Il cantiere tra corso Marconi e corso Inglesi

Il cantiere tra corso Marconi e corso Inglesi

Dopo i primi interventi tecnici e le verifiche sulle condizioni del sottosuolo tramite carotaggi, entra nel vivo il cantiere per la costruzione della tanto attesa rotonda della Foce, all’incrocio tra corso Marconi e corso Inglesi.

Nei giorni scorsi il Comune ha affidato l’intervento per la rimozione delle cisterne interrate dell’ex distributore poi demolito qualche mese fa. Un lavoro che sarebbe dovuto essere a carico dell’ex gestore che, però, non si è mai fatto vivo. Interverrà quindi il Comune che poi manderà il conto (di circa 48 mila euro) all’azienda.

Già da questa mattina si possono notare i primi movimenti in zona, nel pomeriggio i lavori inizieranno. La rimozione delle cisterne, dopo la loro bonifica, è un lavoro fondamentale per la prosecuzione del lavoro e per iniziare gli interventi in superficie che faranno percepire ai residenti il reale inizio del cantiere anche se i lavori sono ormai iniziati da settimane.

La rotonda della Foce è un’infrastruttura che i sanremesi attendono da decenni per alleggerire il flusso di traffico in una zona molto delicata, specie nelle ore di punta e in alta stagione.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium