/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 09 marzo 2019, 20:01

Sanremo: scatta la notte prima della sfilata, il lavoro dei carristi e la visita dei Sindaci (Foto e Video)

A fare ovviamente da padrone di casa Alberto Biancheri, primo cittadino matuziano che ha avuto una parola per tutti i carristi e si è intrattenuto anche con i colleghi.

Sanremo: scatta la notte prima della sfilata, il lavoro dei carristi e la visita dei Sindaci (Foto e Video)

Sono le ultime ore di preparazione dei carri e, al deposito della Riviera Trasporti di piazza Colombo si lavora alacremente per terminare le opere d’arte che, domani mattina sfileranno sul percorso di ‘SanremoInFiore’.

14 carri straordinari che vengono ultimati in queste ore da centinaia di addetti, con fabbri che saldano il ferro, falegnami che sistemano legno e tanti altri che attaccano i fiori, per garantire quella bellezza dei carri che, domattina verranno ammirati da migliaia di persone. Al deposito Rt il lavoro è frenetico, ma c’è anche tempo per fermarsi qualche minuto per mangiare e, attorno ai carri non mancano le prelibatezze della nostra riviera di ponente.

Stasera c’erano anche i conduttori di Linea Verde, con Daniela Ferolla che si è informata su come venivano costruiti i carri mentre anche i Sindaci delle varie città in gara, hanno controllato di persone come stanno andando le cose. A fare ovviamente da padrone di casa Alberto Biancheri, primo cittadino matuziano che ha avuto una parola per tutti i carristi e si è intrattenuto anche con i colleghi.

Presenti anche i sindaci di Bordighera (Vittorio Ingenito), di Taggia (Mario Conio) con diversi esponenti della Giunta, di Camporosso (Davide Gibelli) e di Cipressa (Filippo Guasco). Ha fatto un saluto ai carristi anche l’Onorevole Flavio Di Muro. Insomma una serata che andrà avanti ancora per tanto, per preparare i carri fioriti. Domani l’uscita è di buon ora, per essere tutti pronti sul lungomare per la sfilata.

Sanremo è già piena di turisti e domani, sul percorso sono attese almeno 30mila persone. L’augurio è che la giornata sia bella come da previsioni, per scacciare via il brutto ricordo dello scorso anno, quando ‘SanremoInFiore’ fu funestato dall’allerta meteo e dalla pioggia. Stanotte si lavora ancora… domani è festa!

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium