/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 01 marzo 2019, 15:04

Colle d'Oggia: l'incredibile fenomeno del mare di nebbia immortalato da un nostro lettore (Foto)

Uno scenario incantevole con tutte le valli sottostanti coperte

Colle d'Oggia: l'incredibile fenomeno del mare di nebbia immortalato da un nostro lettore (Foto)

"Sembrava di essere in aereo sopra le nuvole". Un dipinto? Un'opera d'arte di inestimabile valore? No semplicemente la meraviglia del paesaggio ligure.

Questo l'incredibile fenomeno che si è trovato di fronte agli occhi questa mattina un nostro lettore. Un mare di nebbia che da Colle d'Oggia, luogo in cui sono state scattate le foto, copriva tutte le valli sottostanti dall'Impero all'alta Argentina.

Un'immagine che ai più colti farà tornare alla memoria il 'Viandante sul mare di nebbia', opera massima di Caspar David Friedrich con un uomo, paragonabile con le dovute proporzioni a chi ha scattato le foto, intento a osservare l'infinito bianco ai suoi piedi.

"Vedevo nebbia in tutte le valli - spiega il lettore. Viaggiava verso Rezzo per poi scendere su Carpasio, con un unico spiraglio aperto sulle montagne. Un'immagine spettacolare arricchita da una sorta di triplice spuntone sul versante di Carpasio, la nebbia pareva lava scendere con rapidità dai monti. Personalmente non avevo mai visto nulla di simile ed è stata una sensazione unica. Particolare anche lo sbalzo di temperature: nelle zone di nebbia eravamo intorno ai 3 gradi, mentre nei tratti di sole si passava repentinamente a 12".

Uno scenario incantevole insomma che solo la nostra terra può offrire.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium