/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 23 febbraio 2019, 08:00

Ecco come divertirsi e cosa vedere in questo fine settimana di febbraio in provincia di Imperia

Dagli eventi legati alla tradizione agli spettacoli teatrali, ma anche corse podistiche e camminate sulla neve sono alcune proposte per sabato 23 e domenica 24

Ecco come divertirsi e cosa vedere in questo fine settimana di febbraio in provincia di Imperia

Eventi e manifestazioni

Momento clou di questo weekend in Provincia di Imperia è senza dubbio la Festa di San Benedetto Revelli a Taggia. Una manifestazione considerata tra le venti migliori in Italia nel suo genere risalente a circa 400 anni addietro e che richiama ogni anno un elevato numero di spettatori. È quindi dal 1626 che l’intera Città festeggia San Benedetto, abbinando alla cerimonia sacra, la ‘Festa dei Fuochi’, avvenuta nei giorni scorsi, con accensione di falò in tutte le piazze. Si tratta di un vero viaggio nel tempo negli angoli più suggestivi del centro tabiese con la grande rievocazione della battaglia del 1625, l’esibizione militare dei gruppi storici e degli sbandieratori e il corteo storico dove protagoniste saranno le rappresentanze delle autorità dell’epoca. Ultimo atto della due giorni, l’arrivo del corteo con la lettura delle delibere e le premiazioni (sito pagina facebook). 

Spostandoci ad Ospedaletti, domenica prende il via ‘E' tempo di... Carciofi’, manifestazione nata per promuovere il carciofo coltivato nella cittadina rivierasca, insignito nel 2008 del marchio De.C.O. (Denominazione comunale di Origine). Nata senza clamori, ha raccolto di anno in anno sempre maggiori adesioni: quest’anno quattordici esercizi di ristorazione propongono per circa un mese, a pranzo e a cena, menu a base del prezioso ortaggio sia tradizionale sia con inedite sperimentazioni (a questo link l’elenco degli esercizi aderenti l’iniziativa).  

Appuntamento culturale imperdibile sarà domenica al Palafiori di Sanremo (ore 17): Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega 2014, due David di Donatello, tre Nastri d’Argento, presenterà il libro ‘L’animale che mi porto dentro’ (edizioni Einaudi). L’evento rientra nell’ambito della rassegna itinerante ‘Riviera dei Libri: Cervo, Imperia Sanremo’ dedicata alla letteratura contemporanea.  

Musica e Teatro

Sabato a Sanremo, alla Chiesa Luterana di corso Garibaldi, è in programma un concerto live del Duo Gardel formato da Gianluca Campi (fisarmonica), Claudio Cozzani (pianoforte). Il repertorio proposto è principalmente basato su composizioni scritte originalmente per altri organici come violino e pianoforte – organo – canto e pianoforte – pianoforte, arrangiate ed elaborate dal duo. Ingresso libero.
Sempre sabato ma ad Imperia, all’Auditorium del Museo Navale (via Scarincio 7), va in scena ‘La Grande Notte dei Loser’. Come nei più fumosi club underground newyorkesi, gli ingredienti dello spettacolo sono pochi: un palco, uno sgabello, un microfono con l’asta, il pubblico, comicità pungente, irriverente e senza censure.
Al teatro dell’Albero di San Lorenzo al mare, appuntamento sabato con lo spettacolo teatrale ‘Attori si muore’ di e con Roberto Bani e con Gaetano Adiletta. Commedia in un atto, che narra la storia della bizzarra convivenza tra un attore di prosa e un cabarettista.

Sport

In un clima sempre più primaverile, iniziano anche le manifestazioni sportive all’aperto. Domenica a Sanremo si terrà la seconda edizione del ‘Sanremo Urban Trail’: corsa podistica di 10 chilometri con 500 metri di dislivello per le vie del centro con partenza dal Teatro Ariston. Presenti atleti del calibro di Pablo Barnes, Fausto Parigi e Kevin Zambon. Ci sarà anche una 5 chilometri ‘turistica’ per apprezzare le bellezze della città. È possibile iscriversi anche tramite la pagina Facebook dell’evento o direttamente il pomeriggio di sabato 23 febbraio in piazza Borea d’Olmo dalle 15 alle 19.30.
Per chi invece vuol divertirsi pattinando, ad Imperia è aperta fino al 10 marzo la Pista di pattinaggio su ghiaccio naturale in Calata Cuneo (h 10.30/12.30-15/24). Se si vuole ‘ciaspolare’ sulla neve, escursione alle cascate dell'Arroscia con itinerario: l'anello Mendatica, Cascate dell'Arroscia, Montegrosso Pian Latte, accompagnati dalle guide CTE delle Alpi Liguri. Il ritrovo è fissato in Piazza della Chiesa (info 338 3045512)

A. Guglielmi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium