/ Sanremo Ospedaletti

Sanremo Ospedaletti | 22 febbraio 2019, 16:26

Ospedaletti: gestione delle spiagge libere attrezzate prolungata per chi ha subito danni con la mareggiata di ottobre. Questa mattina vertice in Comune con operatori e Cna

Il Comune di Ospedaletti vuole seguire la traccia di Sanremo con le agevolazioni per chi è intervenuti di tasca propria

I danni della mareggiata a Ospedaletti (immagine di repertorio)

I danni della mareggiata a Ospedaletti (immagine di repertorio)

Il Comune di Ospedaletti vuole seguire quanto già fatto da quello di Sanremo andando incontro agli operatori delle spiagge libere attrezzate che hanno subito danni con la mareggiata di ottobre. Questa mattina in Municipio si è svolto l’incontro tra l’amministrazione e i tre gestori di spiagge libere attrezzate. Presente anche la Cna.

Vogliamo portare avanti quanto fatto con la delibera del Comune di Sanremo per estendere la gestione per chi si è sostituito al Comune per riparare i danni” ha dichiarato ai nostri microfoni il sindaco Paolo Blancardi.

La Cna ha proposto degli interventi di mitigazione per le spiagge libere attrezzate, mentre per i concessionari è già intervenuta la Legge di Stabilità. Le concessioni delle libere attrezzate sono in mano ai Comuni e i gestori necessitano di facilitazioni per investimenti che dovrebbe fare l’amministrazione e che, invece, sono stati effettuati dagli stessi gestori. Si va, quindi, verso un prolungamento della gestione che permetta il recupero dei fondi investiti per rimediare ai danni.

Presenteremo le singole istanze con delle proposte di investimenti all’amministrazione la quale darà poi riscontro - spiega Sonia Carolì di Cna ai nostri microfoni - l’agevolazione sarà proporzionale all’importo delle spese e alle capacità dell’impresa anche sulla base dei tempi di ammortamento, le imprese devono essere in equilibrio economico finanziario. Le spiagge saranno pronte per aprire a Pasqua e accogliere i primi turisti”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium