/ Attualità

Attualità | 21 febbraio 2019, 14:21

Imperia: cibo, vino e territorio protagonisti di "Food & Wine Market Place" al via venerdì 22 (foto e video)

L’obiettivo principale del progetto consiste nel promuovere e facilitare la commercializzazione dei prodotti agroalimentari di eccellenza nell'ambito e all'esterno all’area di cooperazione transfrontaliera composta dalla Corsica, dalla Toscana, dal centro-sud della Francia (Var), dal nord Sardegna e dalla Liguria

Imperia: cibo, vino e territorio protagonisti di "Food & Wine Market Place" al via venerdì 22 (foto e video)

Il progetto “Food & Wine Market Place”, predisposto dalla Camera di Commercio di Bastia e dell’Alta Corsica nel quadro del programma comunitario Interreg 2014-2020 approda in Liguria e fa tappa ad Imperia.

L’obiettivo principale del progetto consiste nel promuovere e facilitare la commercializzazione dei prodotti agroalimentari di eccellenza nell'ambito e all'esterno all’area di cooperazione transfrontaliera composta dalla Corsica, dalla Toscana, dal centro-sud della Francia (Var), dal nord Sardegna e dalla Liguria. La vetrina dei prodotti di qualità dei territori interessati verrà allestita nella giornata di venerdì 22 febbraio 2019 nel centro storico di Imperia Oneglia ed esattamente nell’area di via Vieusseux, Piazza Rossini e via Don Abbo. Dalle ore 10 fino alle 19 sarà possibile degustare le eccellenze artigianali tipiche delle aree coinvolte nel progetto Interreg. L’organizzazione tecnica dell’evento è curata da FAImpresa, società di servizi di Confcommercio della provincia di Imperia. L’iniziativa della Camera di Commercio di Bastia è sostenuta da un pool di enti e istituzioni tra cui la Camera di Commercio Riviere di Liguria  Imperia La Spezia Savona.

“I programmi Interreg – sottolinea Stefano Senese, segretario generale della CCIAA “Riviere di Liguria” - possono tradursi nella messa in opera di importanti azioni in favore dello sviluppo e del potenziamento degli scambi intra-comunitari, transfrontalieri e di confine, soprattutto nell’ambito del bacino del Mediterraneo. il progetto F&W Market Place collega molteplici problematiche: sviluppo durevole, competitività delle PMI, creazione di lavoro, promozione dei territori e crescita delle imprese”.

Enrico Lupi, presidente di FAImpresa: “Sarà un modo per portare a Imperia tipicità, qualità e storia di territori come Liguria, Toscana, Sardegna, Corsica e Var che possono  interfacciarsi per promuovere e valorizzare percorsi comuni aderendo a una filosofia di cooperazione di respiro europeo”. 

  

“E’ una manifestazione molto interessante, - ha spiegato ancora il presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria Stefano Senese - anche perché lavora su un concetto a noi molto caro che è quello dell’integrazione. Oltretutto in settore, quello dell’agroalimentare, che rappresenta un po’ il core business della nostra Camera di Commercio. Non a caso stiamo sviluppando una serie di iniziative che riguardano il rapporto tra agroalimentare e turismo. Partiremo adesso con un progetto significativo di censimento di tutta la realtà agroalimentare in funzione di nuove prospettive, nuove modalità di sviluppo e integrazione tra l’agroalimentare stessa e il turismo. In questa logica lavorare con paesi a noi vicini con cui collaboriamo molto, può aprirci nuove strade, nuovi mercati, nuove modalità di sviluppo. È anche importante conoscersi e confrontarsi e io credo che sia sempre uno degli elementi più importanti per poter crescere”.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium