/ POLITICA

POLITICA | 19 febbraio 2019, 16:41

Bordighera Plastic Free: commercianti e Amministrazione a confronto sull’ordinanza che entrerà in vigore il prossimo 26 marzo (Foto e Video)

La preoccupazione dei commercianti rispetto alla nuova ordinanza firmata dal Sindaco Vittorio Ingenito è ovviamente relativa ai costi. Il materiale biodegradabile e compostabile che dovranno utilizzare per la somministrazione dei loro alimenti ha per il momento costi molto più alti rispetto alla normale plastica.

Bordighera Plastic Free: commercianti e Amministrazione a confronto sull’ordinanza che entrerà in vigore il prossimo 26 marzo (Foto e Video)

Grande partecipazione da parte de commercianti di Bordighera all’incontro organizzato da Confcommercio in merito all’ordinanza firmata dal Sindaco Vittorio Ingenito ‘Bordighera Plastic Free’ che entrerà ufficialmente in vigore il prossimo 26 marzo.

“Si deve creare questa consapevolezza sull’importanza di rendere la nostra città libera dalla plastica - ha detto il primo cittadino - questo è un percorso necessario che abbiamo deciso di intraprendere come Amministrazione per tutelare l’ambiente. La divulgazione è molto importante anche perché ancora molte persone a Bordighera non conoscono il contenuto di questa ordinanza. Quella di oggi è un’occasione per mettere alcuni punti fermi e spiegare a tutti quali sono i contenuti della nostra ordinanza."

Le interviste



La preoccupazione dei commercianti rispetto alla nuova ordinanza firmata dal Sindaco Vittorio Ingenito è ovviamente relativa ai costi. Il materiale biodegradabile e compostabile che dovranno utilizzare per la somministrazione dei loro alimenti ha per il momento costi molto più alti rispetto alla normale plastica: “Ovviamente questi costi più elevati ci sono - ha detto Ingenito - ed è una valutazione che abbiamo fatto, ma occorre farne una anche sui benefici che questo porterà alla nostra città e all’ambiente. Se oggi paghiamo un costo maggiore per l’involucro, avremo un risparmio molto più importate sul futuro per quanto riguarda la spesa dello smaltimento rifiuti, ma soprattutto per il nostro ambiente.”

Insieme al Sindaco Vittorio Ingenito, hanno preso parte all’incontro Gianluca Greco Presidente Naturworld, l’Assessore all’Ambiente Marzia Baldassarre, la Docks Lanterna e il Direttore Legambiente Liguria Federico Borromeo. Quest’ultimo ha apprezzato il gesto compiuto dal Comune di Bordighera, il secondo in Liguria ha compiere questo passo prima del 2021: “Il fatto che sia scesa in campo per fare questa cosa in maniera precisa - ha detto - anche a pochi mesi dalla sua elezione, significa che questa Amministrazione ha una volontà diretta e precisa in questa direzione. Quando c’è un cambiamento la cosa migliore da fare per consentire ai cittadini di accettarlo il maniera migliore e con maggiore consapevolezza è il fatto di comunicarla e raccontarla nella maniera adeguata e nei suoi aspetti positivi.”

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium