/ ECONOMIA

ECONOMIA | 19 febbraio 2019, 09:00

Da SanremoBio continuano gli appuntamenti con la dottoressa Indini per consulti floroterapici: ecco in cosa consiste e come prenotare

Secondo appuntamento questo mercoledì, 20 febbraio

Da SanremoBio continuano gli appuntamenti con la dottoressa Indini per consulti floroterapici: ecco in cosa consiste e come prenotare

La terapia floreale è una vera e propria medicina olistica che agisce su tutti i livelli dell'essere: fisico, emozionale, mentale e spirituale.

Il concetto di similitudine vibrazionale è alla base dell'azione dei fiori: come nell'omeopatia dunque, non è la materia, la quantità ponderale ad agire, ma qualcosa di più sottile, fino ad oggi non misurabile con le strumentazioni di cui disponiamo. Per capire il concetto di similitudine vibrazionale è necessario rifarsi alle scoperte della fisica moderna che hanno totalmente rivoluzionato gli assiomi della concezione classica e soprattutto alla teoria della relatività di Einstein che dimostrò che la massa è una forma di energia. Gli oggetti che noi vediamo non sarebbero altro che aggregati più o meno densi di energia, tutta la vita dentro e intorno a noi è in costante movimento e vibrazione: l'organismo emette continui messaggi elettromagnetici e ne riceve dall'ambiente che lo circonda, entrando in risonanza con esso. Questi messaggi vibrazionali possono avere influssi positivi o negativi sull'organismo stesso e produrre modificazioni nei suoi sistemi biologici.
Le essenze floreali esplicano la loro azione in virtù di una informazione energetica peculiare di ogni fiore, che va ad armonizzare le frequenze alterate del nostro campo energetico, entrando in risonanza con esse.

SALUTE E MALATTIA IN FLORITERAPIA

Ogni patologia può manifestarsi come una disarmonia traducibile nel linguaggio floreale.
I fiori agirebbero dunque, sovrapponendo al principio negativo in squilibrio, il principio vibrazionale in equilibrio emesso dall'essenza. L’azione più profonda consiste nell'aprire il nostro canale per la ricezione del Sé Spirituale.

La floriterapia attraverso 7 tappe ci accompagna verso la guarigione: pace, speranza, gioia, fiducia, sicurezza, saggezza e amore. La cura coincide con il cammino evolutivo individuale.
L'obiettivo del floriterapeuta non consiste nell’eliminare le cause interiori delle malattie per far scomparire le loro conseguenze fisiche: una volta trovato il "difetto" il rimedio non consisterà nel combatterlo, ma nello sviluppare in noi la virtù opposta.
Per Bach, fondatore della Floriterapia moderna, la malattia è un evento non materiale, che si manifesta nel corpo come il risultato di forze che hanno lungamente agito su altri piani; un trattamento medico istituzionale produrrà solo un giovamento temporaneo, non andando ad incidere sulla vera causa del male. Vale a dire che lo squilibrio comincia nella coscienza e diventa visibile nel corpo, sotto forma di sintomo. "La salute è la completa e piena unione fra Spirito, Anima e Corpo, e questo non è un ideale arduo e irraggiungibile, ma è talmente semplice e naturale che molti di noi l'hanno trascurato… La salute è quindi la presa di coscienza di ciò che siamo: siamo perfetti, siamo figli di Dio… Salute è solo ascoltare gli ordini della nostra anima". Così scriveva nel 1932 Bach in "Libera te stesso".

La floriterapeuta sceglie i rimedi più adatti per il suo paziente soltanto dopo un colloquio approfondito. LA FLORITERAPIA TI PUO’ ESSERE DI AIUTO IN TANTE SITUAZIONI:

GRAVIDANZA – ADOLESCENZA – RICERCA E SCOPERTA DEL SE’

RELAZIONI DI COPPIA – BENESSERE FAMILIARE

PER I BIMBI: INSONNIA – DISTURBI INTESTINALI E COLICHE – DENTINI – CAPRICCI - PAURE – RELAZIONI

- E PER CASI SPECIFICI: AUTISMO, IPERATTIVITA’,TRAUMI, DEPRESSIONE...

La dottoressa Indini riceve tutti i mesi a SanremoBio. Il primo appuntamento a pagamento si terrà mercoledì 20: per appuntamento è possibile chiamare 0184841073 o scrivere a: INFO@SANREMOBIO.ORG

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium