/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 18 febbraio 2019, 09:50

Firmato il Protocollo di intesa tra INAIL e Istituto Secondario Superiore “Guglielmo Marconi” di Imperia

Giovedì e venerdì prossimi i funzionari del Processo prevenzione dell’Unità territoriale di Savona e Imperia unitamente ad alcuni ragazzi dell’ITIS di Savona, formeranno 6 alunni dell’IPSIA di Imperia che diventeranno propagatori della cultura della sicurezza all’interno della loro scuola.

Firmato il Protocollo di intesa tra INAIL e Istituto Secondario Superiore “Guglielmo Marconi” di Imperia

E' stato siglato venerdì scorso il 'Protocollo di Intesa' tra l’Inaill (Sede territoriale di Imperia) e l’Istituto Secondario Superiore “Guglielmo Marconi”. Si tratta di una cooperazione tra le istituzioni pubbliche le quali convengono che la promozione e la tutela della sicurezza e della salute negli ambienti d vita, studio e lavoro debba essere una attività non solo educativa ma anche preventiva, indirizzata principalmente verso i giovani di ora, cittadini e lavoratori di domani. 

Nello specifico, considerata l’importanza di creare un collegamento per dare inizio ad un programma di percorsi finalizzati a promuovere e divulgare la cultura della prevenzione tra i giovani all’interno dell’attività didattica, a partire dal corrente anno scolastico e per tre anni, verrà erogato agli alunni  di 8 classi dell’Istituto il pacchetto formativo rilasciato da Inail Direzione Centrale Prevenzione “Take it easy” rivolto appunto agli studenti degli istituti secondari inerente le tematiche della salute e sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro. 

La novità: alcuni alunni del terzo anno, debitamente formati dai docenti INAIL, diventeranno a loro volta docenti dei propri compagni! Seguiranno i ragazzi del primo anno sino al terzo, quando diventeranno a loro volta tutor di altri compagni garantendo nel tempo la continua promozione e divulgazione della cultura della sicurezza e salute negli ambienti di vita, studio e lavoro.

Giovedì e venerdì prossimi i funzionari del Processo prevenzione dell’Unità territoriale di Savona e Imperia unitamente ad alcuni ragazzi dell’ITIS di Savona, formeranno 6 alunni dell’IPSIA di Imperia che diventeranno propagatori della cultura della sicurezza all’interno della loro scuola.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium