/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 16 febbraio 2019, 18:14

Sanremo: 'buona la prima' per il mercato Annonario all'esterno, operatori e clienti soddisfatti (Foto)

C’è stata anche la visita del Sindaco, Alberto Biancheri, mentre l’Assessore Giorgio Trucco ha ‘piantonato’ la zona per tutta la mattina, in modo da aver riscontri diretti dai gestori e dalla clientela.

Sanremo: 'buona la prima' per il mercato Annonario all'esterno, operatori e clienti soddisfatti (Foto)

Prima giornata positiva per il Mercato Annonario ‘esterno’, dopo la chiusura prevista per consentire i lavori di ristrutturazione sul plateatico storico del mercato matuziano, di via Martiri.

Dopo un duro lavoro di spostamento e sistemazione dei banchi allestiti in piazza Muccioli e piazza Eroi (zona Siro Carli), questa mattina gli operatori hanno aperto al pubblico ed è stata una piacevole sorpresa un po’ per tutti. C’è stata anche la visita del Sindaco, Alberto Biancheri, mentre l’Assessore Giorgio Trucco ha ‘piantonato’ la zona per tutta la mattina, in modo da aver riscontri diretti dai gestori e dalla clientela.

Alla fine è andata tutto sommato bene, con buoni incassi un po’ per tutti e, soprattutto, c’è stata e ci sarà la continuità lavorativa. All’inizio, ovviamente, per i clienti dei banchi c’è stata la ‘ricerca’ degli stessi, vista l’abitudine a trovarli all’interno dell’Annonario ma, alla fine, non ci sono state lamentele. Anzi, la bellissima giornata ha favorito gli affari e non si sono registrati problemi.

Anche la vicenda legata alla necessaria presenza di una presa d’acqua per ogni banco, chiesta dall’Asl, verrà risolta già da lunedì. Ogni banco, innanzi tutto, si doterà di sistemi di lavaggio autonomi ma, il comune farà comunque installare una presa d’acqua disponibile a tutti, nella zona di piazza Muccioli.

Insomma, una ‘prima’ positiva anche se ora si spera che la ditta incaricata non superi i tre mesi previsti per i lavori. Tra i gestori dei banchi, questa mattina, è stata espressa qualche preoccupazione per la scelta del progettista dei lavori sulla eterogeneità degli stessi. In pratica, all’interno del progetto, i banchi potranno essere realizzati dai gestori a loro piacimento e, molti, hanno detto di essere preoccupati, visto che il mercato non potrebbe essere accattivante verso i clienti.

L’Assessore Giorgio Trucco ha assicurato la volontà di occuparsi del problema con il Sindaco e non è escluso che, nei prossimi giorni, possa essere indetta una riunione per capire la natura del problema e per trovare una soluzione comune con i gestori dei banchi.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium