/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 16 febbraio 2019, 12:42

L'arte torna in centro a Bordighera: ancora per una settimana l'Accademia Balbo in via Vittorio Emanuele

L’arte in centro e la presenza degli artisti che espongono offre un’opportunita’ preziosa e rara: il potersi immergere per un momento di stacco dalla quotidianita’ in bellezza e arte.

L'arte torna in centro a Bordighera: ancora per una settimana l'Accademia Balbo in via Vittorio Emanuele

Da sabato 26 Gennaio 2019 il negozio in Via Vittorio Emanuele 184 a Bordighera ospita gli artisti dell’Accademia Balbo che, a rotazione, hanno esposto le loro opere di pittura e scultura. L’esposizione si concluderà’ il 23 Febbraio, ed e’ aperta al pubblico ogni pomeriggio dalle 15:30 alle 19:30.

L’arte in centro e la presenza degli artisti che espongono offre un’opportunità preziosa e rara: il potersi immergere per un momento di stacco dalla quotidianità in bellezza e arte, e farsi raccontare in prima persona la storia, il lavoro, e le aspirazioni che sono dietro le espressioni artistiche.

In queste settimane c’è stato un bel successo di pubblico, con afflusso continuo soprattutto durante i giorni del weekend. Desideriamo invitare tutti calorosamente a partecipare anche a quest’ultima settimana, che vedrà l’esposizione di lavori di Mario Anfosso, Mariagrazia Casella, Alda Fagnano, Ercole Lorenzi, e Mara Taggiasco.

L’iniziativa è partita dall’idea di contrastare l’effetto deprimente di tanti negozi vuoti e bui nel centro di Bordighera, e ha voluto sperimentare la fattibilità di creare sinergie di privati per migliorare l’immagine turistica della città, che durante la stagione invernale dopo le ore del sole ha assai poco da offrire.

Il riscontro? "Una immediata convergenza di intenti e disponibilità da parte di chi ha offerto un finanziamento, di chi ha concesso il suo negozio sfitto ad un canone ridotto, e dell’Accademia Balbo che ha accettato di organizzare l’esposizione di opere e la presenza quotidiana degli artisti. Sarà la partecipazione di cittadini e visitatori che aiuterà a fare un bilancio; e ci dirà se l’iniziativa, anche con declinazioni diverse, può diventare un esempio da seguire per dare un contributo concreto all’immagine turistica di Bordighera" commenta Mara Lorenzi.



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium