/ Politica

Politica | 14 febbraio 2019, 07:05

Vallecrosia: Sant’Anna, genitori, Sindaco e Assessore a Firenze, incontro con il Presidente delle Misericordie

La riunione è servita a fare chiarezza sulla situazione e a capire a che punto fossero le trattative sull’acquisto della scuola.

Vallecrosia: Sant’Anna, genitori, Sindaco e Assessore a Firenze, incontro con il Presidente delle Misericordie

E’ ancora alta l’attenzione sull’Istituto Sant’Anna di Vallecrosia e la decisione di chiudere la scuola comunicata dalla direzione scolastica lo scorso 7 gennaio. Decisione che, ovviamente, non fa stare tranquilli i genitori e Amministrazione. Attualmente è in corso una trattativa con le Misericordie che dovrebbero acquisire l’edificio scolastico, ma non si tratta, ovviamente, di un’operazione semplice. 

Ieri una delegazione composta dai rappresentati dei genitori, dal Sindaco Armando Biasi e dall'Assessore Pino Ierace, si è recata a Firenze per incontrare il Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie, Roberto Trucchi. La riunione è servita a fare chiarezza sulla situazione e a capire a che punto fossero le trattative sull’acquisto della scuola. “Ci interessava comprendere il perché di questo silenzio - spiegano alcuni genitori - visto che è da un po’ di tempo che non abbiamo notizie in merito, ma anche se vi fosse ancora l’intenzione di acquistare l’edificio o se fosse stata, in qualche modo, gettata la spugna.” 

A quanto pare la volontà c’è ancora ed è forte, ma la trattativa è ancora in corso e sembrerebbe non essere breve. Da parte dei genitori, a questo punto, non resta che la speranza di una veloce conclusione: “Non ci sono state date rassicurazioni sul fatto che l’eventuale acquisto possa avvenire prima di giugno - continuano - alle suore abbiamo chiesto in ogni modo di proseguire ancora un anno concludendo i cicli in corso e dando alle Misericordie il tempo di sviluppare questa trattativa, ma restano ferme sulle loro posizioni.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium