/ Politica

Politica | 14 febbraio 2019, 14:56

Imperia: una discussione sull'avvio del 'porta a porta' nel prossimo Consiglio Comunale, approvata la proposta del M5S sottoscritta da tutta la minoranza

Ponte: "Mi lascia l’amaro in bocca la presa di posizione del consigliere Ghiglione che ritiene questa richiesta un modo “per spalmare la marmellata sul pane” da parte della minoranza"

Imperia: una discussione sull'avvio del 'porta a porta' nel prossimo Consiglio Comunale, approvata la proposta del M5S sottoscritta da tutta la minoranza

Il Movimento 5 Stelle Imperia, con la sottoscrizione di tutti i consiglieri di minoranza, ha avanzato durante la conferenza capigruppo una proposta di inserimento di una discussione sull'avvio della raccolta 'porta a porta' nel prossimo Consiglio Comunale del 22 febbraio.

Questa la nota stampa della capogruppo Maria Nella Ponte: "Considerato che il primo febbraio è stato avviato ad Imperia il servizio di raccolta rifiuti con il metodo “Porta a Porta” e vista l’importanza e l’impatto che ha sulla vita di ciascun cittadino, imprenditore e contribuente imperiese, in conferenza capigruppo è stata presentata la proposta a prima firma M5S e sottoscritta da tutti i consiglieri di minoranza, di inserire all’Ordine del Giorno la “discussione: l’avvio, la gestione, lo svolgimento e le variazioni relative al servizio di raccolta rifiuti porta a porta” all’Ordine del Giorno del Consiglio Comunale convocato per il venerdì 22 febbraio alle ore 15.

Nel corso della presentazione della proposta in sede di commissione ho specificato che in caso di votazione contraria da parte della maggioranza, avremo provveduto a richiedere un Consiglio Comunale ad hoc come previsto dal regolamento in presenza di almeno 7 consiglieri che ne facciano richiesta.

Mi lascia l’amaro in bocca la presa di posizione del consigliere Ghiglione che ritiene questa richiesta un modo “per spalmare la marmellata sul pane” da parte della minoranza, dispiace che non sia colta dalla maggioranza, o almeno da parte di essa, l’importanza dell’affrontare la discussione e l’analisi di un tema così importante per la comunità imperiese all’interno del Consiglio Comunale. La proposta è stata approvata e quindi il 22 febbraio il Consiglio Comunale affronterà il tema della raccolta differenziata “porta a porta".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium