/ Attualità

Attualità | 14 febbraio 2019, 14:00

Successo per il progetto musicale ‘La Vita è bella’ per pianoforte a quattro mani a #Sanremo2019

Protagonisti assoluti due giovani pianisti quali Marika Mazzonello (siciliana doc di Avola provincia di Siracusa) e Filippo Garruba (di Cotronei provincia di Crotone)

Successo per il progetto musicale ‘La Vita è bella’ per pianoforte a quattro mani a #Sanremo2019

Gli eventi ufficiali collaterali del festival di Sanremo 2019, che si sono tenuti a Casa Sanremo presso il Palafiori della cittadina ligure, hanno registrato un successo di pubblico e operatori dello spettacolo, della musica e della cultura.

Oltre 100 mila le presenze certificate nel corso della settimana del festival a Casa Sanremo, l’Ospitality ufficiale del Festival di Sanremo, promosso e organizzato dal Gruppo eventi.

E proprio a Casa Sanremo nei giorni 8 e 9 febbraio si è potuto apprezzare il progetto musicale de 'La Vita è Bella' concerto per pianoforte a quattro mani (prodotto da Giuseppe Pipicelli promoter) che rende omaggio al cinema nazionale e internazionale con protagonisti assoluti due giovani pianisti quali Marika Mazzonello (siciliana doc di Avola  provincia di Siracusa) e Filippo Garruba (di Cotronei provincia di Crotone).

I due talentuosi musicisti, entrambi docenti dell’Accademia Pianistica Italiana, nel corso delle loro performance artistiche e promozionali hanno ricevuto numerosi applausi e consensi dagli addetti ai lavori come ad esempio il critico Dario Salvatori, il Direttore d’Orchestra Vince Tempera e il patron del Cantagiro Enzo De Carlo che li ha ufficialmente invitati come ospiti alla finale internazionale del concorso prevista a fine settembre a Fiuggi.

Su invito della Direttrice del Museo della canzone, Prof.Anna Tripodi, i due musicisti hanno avuto poi l’opportunità di esibirsi presso il Museo della Canzone, (location che negli ultimi 30 anni ha ospitato i più grandi musicisti e cantanti della storia ) e di essere ricevuti dal patron di casa Sanremo Vincenzo Russolillo e dalla Madrina Roberta Morise.

Dopo una tournee in varie location calabresi, dopo Sanremo e prima di Fiuggi, la singolare coppia di pianisti si esibirà a Roma, Milano e nel teatro di Cotronei, di cui è direttore artistico il loro produttore Giuseppe Pipicelli.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium