Eventi - 13 febbraio 2019, 12:50

Sanremo: "Energia elettrica pulita e sostenibile: ora si può", incontro sabato prossimo al Teatro Pio X

L'evento è organizzato dalla Rete dei Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) della provincia di Imperia

Sanremo: "Energia elettrica pulita e sostenibile: ora si può", incontro sabato prossimo al Teatro Pio X

E' ormai provato che sono in atto cambiamenti climatici che causano sconvolgimenti ambientali e sociali e che possono mettere a rischio la sopravvivenza sul pianeta. I leader politici di 196 Paesi hanno formalizzato un accordo (COP21 di Parigi del 2015) per contenere l'innalzamento termico derivante dalle nostre emissioni di CO2 da combustibili fossili nell'atmosfera. La Terra è la nostra casa comune e ognuno di noi si deve sentire chiamato in causa per garantirci un futuro.

Forse spesso si dimentica che ognuno di noi può fare qualcosa nel concreto, di semplice ma incisivo; ce lo ricorda anche Greta Thunberg, la giovane attivista che ogni settimana assieme ad altri giovani scendono in piazza per la giustizia climatica e i diritti delle giovani generazioni. Lei ci ricorda che il cambiamento nasce da noi stessi, agendo e scegliendo in modo consapevole. L'energia è una delle principali cause dell'effetto serra. Certamente non possiamo farne a meno, ma possiamo risparmiarla, autoprodurla o scegliere di comprarla rinnovabile, sostenibile ed etica.

Per conoscere più a fondo l'argomento e confrontarsi, la Rete dei Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) della nostra provincia (formata da: Atuttogas – Gruppo di acquisto solidale GASGAS – GAS di Sanremo Sostenibile – GAS Ortinsieme – Il Cavagno – Le Formichine) hanno organizzato un incontro pubblico a entrata libera per il prossimo SABATO 16 FEBBRAIO alle ore 21 presso il Teatro Pio X in piazza San Siro 48 a Sanremo. I GAS sono la base per la realizzazione di un’Economia solidale, una Nuova economia fondata sui principi di cooperazione e mutualismo, sulla giustizia sociale e sul rispetto delle persone e dell'ambiente.

All’incontro interverranno Tommaso Gamaleri e Lucia Macario responsabili dei servizi energetici di“ènostra” (www.enostra.it) , il fornitore di elettricità cooperativo, solidale, etico e 100% rinnovabile.“ènostra favorisce la transizione energetica dal basso chiudendo il cerchio tra produzione (con realizzazione di impianti rinnovabili collettivi), risparmio (fornendo servizi per la gestione efficiente dell'energia e per l'autoproduzione) e consumo (vendendo ai soci elettricità rinnovabile con Garanzia d'Origine).

(in basso la locandina dell'evento)

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

SU