/ FESTIVAL DI SANREMO

FESTIVAL DI SANREMO | 09 febbraio 2019, 23:26

#Sanremo2019: un brivido attraversa l'Ariston, Elisa e Baglioni ricordano Luigi Tenco

Elisa porta tutta la sua maturità musicale in questa 69ma edizione del Festival. "Un onore grandissimo, grazie a tutti, sono molto emozionata" ha detto la cantante con i fiori di Sanremo tra le mani.

Elisa (foto di Duilio Rizzo)

Elisa (foto di Duilio Rizzo)

La seconda parte della finale del Festival di Sanremo si accende con la voce di Elisa. La cantante ritorna come super ospite sul palco dell’Ariston con il nuovo singolo "Anche fragile," tratto dall’ultimo album di Elisa Diari Aperti.  

Elegante, con la sua voce, Elisa porta tutta la sua maturità musicale in questa 69ma edizione del Festival. Un ritorno con uno sguardo al passato. Elisa ha infatti partecipato al Festival del 2001 vincendo con “Luce” il brano composto con Zucchero che si aggiudicò anche il premio della critica. 

 “Grazie di essere venuta qui” le dice Claudio Baglioni e poi arriva l’omaggio a Luigi Tenco. “Ho chiesto ad Elisa di ricordare uno di questi artefici della canzone che nel 1967 ha legato indissolubilmente il suo nome a Sanremo. Questa sera vi cantiamo insieme una delle sue più belle canzoni”. 

“Vedrai Vedrai” è un brivido che attraverso l’Ariston e la platea esplode in un grande applauso. "Un onore grandissimo, grazie a tutti, sono molto emozionata" ha detto Elisa con i fiori di Sanremo tra le mani.

 

Silvia Iuliano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium