/ ECONOMIA

ECONOMIA | 08 febbraio 2019, 13:00

I cantanti più attesi di Sanremo 2019

Grande fermento come ogni anno per il Festival di Sanremo giunto alla sua 69° edizione

I cantanti più attesi di Sanremo 2019

Grande fermento come ogni anno per il Festival di Sanremo giunto alla sua 69° edizione. Al timone, per il secondo anno consecutivo c’è il cantautore Claudio Baglioni nelle vesti di Direttore artistico e presentatore, insieme all’imitatrice e attrice Virginia Raffaele, che quest’anno non porterà nessun personaggio sul palco dell’Ariston e infine, ma non per importanza, c’è il presentatore Claudio Bisio per la prima volta alla conduzione del festival della canzone italiana. I 24 cantanti in gara della sezione Big  - 2 dei quali vincitori della sezione Sanremo Giovani: Einar e Mahmood – sono il vero cuore della kermesse musicale che ogni anno aumenta il numero dei volti noti sul palco, come potete vedere in questa ricerca firmata Betway. Quest’anno il cast è composto da veterani di Sanremo e da nuovi nomi, molto in voga soprattutto tra il pubblico più giovane.

Non mancano ovviamente ‘vecchie’ conoscenze che, nel corso degli anni, hanno già avuto la possibilità di esibirsi sul prestigioso palco del Teatro Ariston, come Paola Turci; Simone Cristicchi; Il Volo; Loredana Bertè; Anna Tatangelo; Nek; Daniele Silvestri; Arisa; Francesco Renga e Ultimo, reduce del successo dello scorso anno nella categoria Giovani. Il Direttore artistico ha anche dato spazio ai duetti, scegliendo in particolar modo tre coppie ben affiatate come i partenopei Nino D’Angelo e Livio Cori; la sorpresa Patty Pravo con Briga e Federica Carta con Shade. Oltre a Briga e Carta, un altro artista reduce da ben due talent show quali Amici e la penultima edizione di X Factor, calcherà il palco di Sanremo, si tratta di Enrico Nigiotti. Per il pubblico più giovane, a metà tra l’indie, la trap e il rap, a rappresentare queste categorie ci sono Achille Lauro; Motta e Ghemon. E dulcis in fundo, ben quattro band saranno protagoniste delle serate di questa edizione dal 5 al 9 febbraio 2019, quali Zen Circus; Negrita; Ex Otago e Boondabash.

I fan più accaniti di questa manifestazione che ogni anno registra altissime percentuali di share, aspettano come fosse il giorno di Natale, il grande ritorno di Loredana Bertè, Simone Cristicchi e Nino D’Angelo, assenti da anni su quel palco. Al contempo, mai come quest’anno l’attesa si è trasformata in curiosità, soprattutto per l’inserimento di molti nomi, passatemi il termine, sconosciuti alla maggior parte del pubblico italiano che non sia nella fase adolescenziale. Come tutte le cose belle e nuove, sarà un modo per scoprire questi giovani artisti e magari iniziare ad ascoltare la loro musica con particolare attenzione. Chissà che tra loro non si nasconda il vincitore della 69^ edizione del Festival di Sanremo!

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium