/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 02 febbraio 2019, 18:11

Sanremo: i cubi antiterrorismo si colorano di musica con la grafica dell’Associazione Fonografici Italiani (Foto)

L'associazione, per il suo 70° compleanno, ha scelto di regalare a Sanremo l'installazione che ripercorre i più grandi successi del Festival

Ecco come saranno i cubi

Ecco come saranno i cubi

Per la settimana del Festival i cubi antiterrorismo di cemento non resteranno grigi. Grazie all'iniziativa dell'Associazione Fonografici Italiani in collaborazione con il Comune di Sanremo, si coloreranno di musica onorando i più grandi successi del Festival.

Per il suo 70° compleanno l'associazione ha pensato di contattare l'amministrazione comunale proponendo l'iniziativa che vedrà la luce nelle prossime ore. I cubi riporteranno pannelli in pvc con frasi tratte dai testi dei grandi successi festivalieri sotto l'hashtag #seguilamusica, dal Teatro Ariston al Casinò.

L'iniziativa, inoltre, porterà anche 15 mila euro più Iva nelle casse del Comune per la sponsorizzazione. “L'associazione mi ha proposto questa installazione e sono stato subito favorevole perché capisco che i cubi servano per motivi di sicurezza ma esteticamente non mi sono mai piaciuti - commenta ai nostri microfoni l'assessore al Turismo Marco Sarlo - ora abbiamo approvato questo progetto fino al 31 marzo ma vorremmo trovare la formula per fare in modo che si possano installare pubblicità tutto l'anno. Mi piacerebbe lasciare sempre le facciate con le canzoni e riempire le altre con iniziative pubblicitarie o artistiche”.

Ci sembrava un gesto doveroso nel 70° anniversario dell'associazione che è la più longeva nel mondo discografico e in attesa che anche il Festival compia l'anno prossimo i suoi 70 anni - aggiunge Sergio Cerruti, presidente dell'Associazione Fonografici Italiani - abbiamo deciso di celebrare tutta la categoria dei discografici e ci sembrava doveroso farlo a Sanremo che è la capitale della cultura musicale pop italiana. L'abbiamo fatto con le citazioni di tutti i vincitori con un accenno ai testi. È una nostra donazione al Festival e alla città che ci ha ospitati in queste 69 edizioni”.

I pannelli saranno installati questa notte e rimarranno in città fino alla fine di marzo. Poi, come ha annunciato Sarlo, il Comune cercherà una soluzione per colorarli anche al termine della sponsorizzazione dell'Associazione Fonografici Italiani.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium