ATTUALITÀ - 01 febbraio 2019, 20:13

“DALLO STORNELLO AL RAP”, il talent di Elena Bonelli. Parte da Sanremo 2019 la 5° edizione

Reduce dal successo della finalissima 2018, tenutasi sotto l’egida di Radio Rai nella mitica Sala A di Via Asiago in Roma, Dallo Stornello al Rap, il primo talent sulla canzone romana, sarà lanciato al Festival di Sanremo in Casa Siae 2019 Venerdì 8 Febbraio alle ore 12

“DALLO STORNELLO AL RAP”, il talent di Elena Bonelli. Parte da Sanremo 2019 la 5° edizione

 

Reduce dal successo della finalissima 2018, tenutasi sotto l’egida di Radio Rai nella mitica Sala A di Via Asiago in Roma, Dallo Stornello al Rap, il primo talent sulla canzone romana, sarà lanciato al Festival di Sanremo in Casa Siae 2019 Venerdì 8 Febbraio alle ore 12.

Dopo aver lanciato gli artisti Cranio Randagio, Simone Gamberi, Emilio Stella, Nicole Riso e Mirkoeilcane, (Premio della Critica Mia Martini e Premio Jannacci a Sanremo 2018), Elena Bonelli, La voce di Roma incontrerà il pubblico e parlerà della funzione storico, musicale e sociale di questo concorso. Nell’intervento della Bonelli si esibirà Nicole Riso, vincitrice della scorsa edizione.

Si apriranno quindi ufficialmente da Sanremo le iscrizioni rivolte a giovani musicisti under 35 di tutta Italia, che creino nuovi brani in dialetto romano oppure in italiano ma con tema la città di Roma ed il suo quotidiano.

Il fine è quello di infondere nuova linfa vitale nella canzone popolare romana che affonda le sue radici nell’800, ma che troppo spesso è stata dimenticata, sottovalutata e rimasta confinata entro le mura capitoline, a differenza di quella partenopea.

DALLO STORNELLO AL RAP, mira a far conoscere ai giovani di oggi, la canzone romana di ieri e ai meno giovani di ieri…. la musica di tendenza contemporanea, tra cui il rap gemello dello stornello e si pone l’obiettivo di risvegliare nei giovani le loro capacità artistiche, nel creare la nuova canzone romana in qualsiasi genere musicale, dal Pop al Rock, dal Folk al Melodico fino al Rap e le sonorità Trap, raccontando le mutazioni, le realtà, i disagi della CAPUT MUNDI.

L’appuntamento segna ogni anno un tracciato nella storia della musica romana e contribuisce a lanciare giovani talenti di successo.

Lo storico del concorso e il relativo regolamento su www.elenabonelli.com e su www.facebook.com/dallostornelloalrap e sui migliori siti italiani in campo musicale.

Ai vincitori è destinato un premio in denaro che sarà stabilito dagli sponsor privati.

L’iscrizione al concorso è gratuita e la scadenza per la presentazione dei brani musicali è fissata al 31 Maggio 2019. Per l’iscrizione sarà sufficiente mandare un brano musicale come da regolamento alla mail dallostornelloalrap@romanelmondo.eu o riempire il form apposito sul sito www.elenabonelli.com.

Di grande prestigio le giurie che si sono avvicendate negli anni nutrite di grossi nomi quali Antonello Venditti, Beppe Vessicchio, Amedeo Minghi, Marinella Venegoni, Ernesto Assante, Marco Molendini e tanti altri fino ad autorevoli giovani figli d’arte scelti per sottolineare l’importanza del passaggio generazionale come Francesco Venditti, Gianmarco Tognazzi, Adriano Giannini, Cesare Rascel… La giuria della nuova edizione 2019, che sarà chiamata a scegliere i tre vincitori in una rosa di sei proposte, è in fase di composizione e sarà svelata sui profili social Facebook e Instagram del concorso e suwww.elenabonelli.com

 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
SU