/ SOLIDARIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

SOLIDARIETÀ | 26 gennaio 2019, 19:14

Sanremo: prosegue il Progetto Rotary Club ‘Internet Adiction’ presso l’IIS Marconi

Anche se in Italia tale patologia sembra ancora lontana dagli eccessi dei paesi d’oltreoceano, è notizia recente che da noi sono stati diagnosticati 100.000 casi di hikikomori, adolescenti, soprattutto maschi, che si auto isolano dal mondo in modo assoluto, sviluppando una dipendenza totale a videogiochi, siti online, chat

Sanremo: prosegue il Progetto Rotary Club ‘Internet Adiction’ presso l’IIS Marconi

Questa e la prossima settimana il percorso interessa la classe quinta AEN, seguita dalla prof.ssa Meinardi: la dr.ssa Rota coinvolge gli alunni in un dialogo dove analisi e riflessione circa le problematiche in ambito sociale, relazionale, educativo dovute alla dipendenza da Internet. Del resto, anche se in Italia tale patologia sembra ancora lontana dagli eccessi dei paesi d’oltreoceano, è notizia recente che da noi sono stati diagnosticati 100.000 casi di hikikomori, adolescenti, soprattutto maschi, che si auto isolano dal mondo in modo assoluto, sviluppando una dipendenza totale a videogiochi, siti online, chat, rifugiandosi in un mondo virtuale al punto da perdere le coordinate spazio temporali della realtà.

Queste notizie avvalorano l’impegno centrale della scuola nello svolgimento di un sostegno formativo e educativo che, al passo con i tempi, coadiuvino la famiglia e gli adolescenti nel processo di crescita e di sviluppo del Sé. La Dirigente dott.essa Zappulla, che ha promosso e sostenuto l’avvio del progetto all’ Istituto Marconi, crede fortemente in una scuola calata nella realtà contemporanea, che non si astragga dal contesto socio-culturale, ma piuttosto sia protagonista della crescita armoniosa dei nostri adolescenti. Il giorno 24 gennaio, in occasione del primo incontro con le classi quinte, è intervenuta la prof.ssa Tiziana Montemarani, responsabile dei progetti nazionali presso USR, che ha portato i saluti da parte dell’USR di Genova, del dr. Lenti, USP di Imperia e del Dirigente Clavarino, Ufficio III, USR Genova e ha sottolineato la centralità delle tematiche affrontate dalla dr.ssa Rota, come occasione di sviluppo delle competenze trasversali, funzionali sia ad affrontare l’Esame di Stato, sia a porre in essere scelte di vita sane e responsabili.

Il progetto prosegue con incontri dedicati alla formazione degli insegnanti.

Intessere un confronto costruttivo con gli adolescenti, valorizzare le loro potenzialità e sostenerli nelle difficili scelte circa lo studio e il lavoro, sono priorità imprescindibili per le scuole: lottare contro la dipendenza da Internet significa soprattutto mostrare ai giovani quanto la realtà possa essere splendida se affrontata con positività, coraggio e consapevolezza di Sé.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium