/ POLITICA

POLITICA | 24 gennaio 2019, 07:05

Ventimiglia: migranti, Matteo Salvini presto in città, Ioculano “Ogni Ministro qui è benvenuto, di cose da fare ce ne sono tante”

Poco meno di un anno fa, il 9 febbraio 2018, a Ventimiglia per appoggiare la candidatura di Flavio Di Muro diventato poi onorevole, Matteo Salvini non aveva speso parole gentili nei confronti della Francia, ma anche dell’attuale Amministrazione.

Ventimiglia: migranti, Matteo Salvini presto in città, Ioculano “Ogni Ministro qui è benvenuto, di cose da fare ce ne sono tante”

”Non prendiamo lezioni dalla Francia, a breve sarò a Ventimiglia per verificare la situazione.” Lo aveva annunciato ieri a Mattino 5 il Ministro dell’Interno Matteo Salvini che, stando alle sue dichiarazioni, sarà presto nella città di confine per valutare da vicino la questione migranti. Di poche parole il Sindaco Enrico Ioculano, ma pronto ad accogliere l’arrivo di Salvini a Ventimiglia: “Ogni Ministro qui è benvenuto, di cose da fare ce ne sono tante" ha detto al nostro giornale.

Poco meno di un anno fa, il 9 febbraio 2018, a Ventimiglia per appoggiare la candidatura di Flavio Di Muro diventato poi onorevole, Matteo Salvini non aveva speso parole gentili nei confronti della Francia, ma anche dell’attuale Amministrazione. “Posso garantirvi fin d’ora che non ci sarà più nessun clandestino in giro - aveva annunciato Salvini in quell'occasione - siete stufi voi ma siamo stufi tutti di questa situazione. Noi spalanchiamo le porte a tutti quelli che voglio lavorare ma chi viene qui per bighellonare troverà solo un biglietto di sola andata per tornare al suo paese. Qui bisogna fare come i francesi! Ioculano? Non mi sembra che i cittadini siano tranquilli!" 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium