/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 23 gennaio 2019, 13:30

Sanremo: ha preso il via il progetto ‘Pedibus’ per l’anno scolastico 2018-2019

I bambini ad oggi partecipanti sono 90: un numero che potrebbe crescere dopo l’avvio del progetto

Sanremo: ha preso il via il progetto ‘Pedibus’ per l’anno scolastico 2018-2019

E’ partito il progetto Pedibus” per l’anno scolastico 2018/2019 in calendario fino al mese di giugno.

Il Corpo di Polizia Municipale ha organizzato il servizio grazie alla collaborazione dell’associazione di Sanremo AUG Ufficiali di Gara Adolfo Rava a seguito delle richieste delle scuole primarie A.Volta dell’I.C. Italo Calvino e dell’Asquasciati dell’I.C. Sanremo Ponente.

Il “Pedibus, andare a scuola a piedi” è un sistema di accompagnamento organizzato come una linea di autobus perché ha una stazione di partenza, diverse fermate e un capolinea: la scuola!

Parte ad un’ora ben precisa, viaggia sempre in orario, con il sole e con la pioggia, e “trasporta” bambine e bambini di tutte le età che possono interagire tra loro, sviluppando non solo il senso dell’attenzione ma anche quello dell’orientamento e dello stare insieme.

Il progetto si prefigge anche l’obiettivo di ridurre i problemi del traffico che spesso intasano l’ingresso delle scuole, di coinvolgere gli aspetti di tutela e consapevolezza dell’ambiente in cui si muovono i piccoli alunni, nonché di favorire la socializzazione tra gli stessi bambini.

L’attuale progetto prevede tre diversi percorsi per arrivare alla scuola primaria Alessandro Volta:

- il primo con partenza da corso Cavallotti, presso i giardini del Palazzo Comunale, e fermata intermedia in Rondò Garibaldi
- il secondo con partenza dall’intersezione tra via S.Francesco/via Z. Massa e fermata intermedia in Rondò Volta
- il terzo con partenza da piazza Eroi Sanremesi, fontana di Siro Andrea Carli,  e fermate intermedie in via Palazzo e in piazza Colombo

Inoltre prevede un percorso per la scuola primaria Asquasciati:
- dai giardini della Foce, fermata intermedia dal benzinaio e poi arrivo a scuola in via Panizzi (entrambi gli edifici).

I bambini ad oggi partecipanti sono 90: un numero che potrebbe crescere dopo l’avvio del progetto.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium