/ Politica

Politica | 22 gennaio 2019, 15:27

Sanremo: multe a 'Salve Regina', risponde Baggioli "Nulla contro la Polizia Municipale ma critico con chi li indirizza"

“Spero comunque che oltre a Salve Regina si proceda con verifiche puntuali anche in altre zone cittadine molto più frequentate e con parcheggi, a volte, al limite della decenza come via Dante (zona asilo) e nuovamente Corso Garibaldi".

Sanremo: multe a 'Salve Regina', risponde Baggioli "Nulla contro la Polizia Municipale ma critico con chi li indirizza"

“Non sono mai stato contro l’operato degli Agenti della Polizia Municipale, anzi, in talune occasioni, ho anche sottolineato, in Consiglio Comunale, la mancata erogazione degli obiettivi e degli straordinari riferiti agli anni passati nonché altre simili questioni. Sono stato, al contrario, molto critico con gli indirizzi dati a loro dal Dirigente, dietro indirizzo e controllo da parte di un’Amministrazione che non ascolta mai una minoranza così costruttiva come l’attuale”.

Interviene in questo modo il Consigliere comunale di Forza Italia, Simone Baggioli, in risposta ai diversi commenti dopo il suo video, pubblicato sul nostro giornale ieri mattina. “Alcuni commenti su di me non ritraggono la verità. Molti ricorderanno gli accesi confronti – prosegue Baggioli - che ho avuto con il Comandante Frattarola circa situazioni createsi nelle sere d’estate in centro a Sanremo. Quella dell’altra sera voleva solo essere una puntualizzazione ed una constatazione di quello che stava avvenendo. Già ieri mi sono confrontato con il titolare del locale circa la costante verifica del posizionamento delle autovetture in vicinanza o addirittura su passi carrai e lo stesso si è dimostrato molto disponibile ad evitare circostanze del genere”.

“Spero comunque che oltre a Salve Regina si proceda con verifiche puntuali anche in altre zone cittadine molto più frequentate e con parcheggi, a volte, al limite della decenza come via Dante (zona asilo) e nuovamente Corso Garibaldi. Concludo – termina Baggioli - scusandomi ancora con gli Agenti della Polizia Municipale. Il mio non voleva assolutamente essere un attacco o, come scritto, un dito puntato, contro la loro attività”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium