/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 21 gennaio 2019, 13:33

Si torna a ridere con Daniele Raco a Imperia: sabato prossimo al Museo Navale il divertentissimo show

Gli spettacoli di Raco, nei quali spesso recita come solista, si concentrano sulla satira di costume facendo leva sul 'comune senso dell’umorismo' e provocano esplosioni di comicità che non deludono mai

Si torna a ridere con Daniele Raco a Imperia: sabato prossimo al Museo Navale il divertentissimo show

Sabato 26 gennaio alle ore 21 al Teatro del Mare, presso l’Auditorium del Museo Navale di Imperia in via Scarincio 7 arriva la comicità di Daniele Raco. Prenotazioni al n. 339-5753743.

Oltre a essere un comico, un musicista e bluesman professionista, Raco è soprattutto un monologhista di razza. I suoi spettacoli, nei quali spesso recita come solista, si concentrano sulla satira di costume facendo leva sul "comune senso dell’umorismo" e provocano esplosioni di comicità che non deludono mai. 
Sale sul palco armato solo di un'asta e un microfono,  come gli stand-up comedyan newyorkesi della vecchia scuola, veste total black e tiene il palco con la maestria dei grandi monologhisti.

Nato a Savona nel 1972, lavora come comico e autore nel mondo del cabaret italiano, con più di quindici anni d'attività, esibizioni dal vivo e cinque spettacoli da solista. Artista poliedrico, la sua carriera lo ha visto dividersi tra cinema, televisione, radio ed editoria. Nel 1995 arriva in finale al Festival Nazionale del Cabaret. Da allora, inizia a collaborare con format televisivi quali “Ci vediamo su RAI UNO”, “Mai dire domenica”, “Comedy Club” e “Zelig”. A livello teatrale, ha fondato la “Stand up comedy co. Marx bros.” ed è stato autore e interprete in diversi spettacoli. 
Da sempre appassionato di wrestling, Raco collabora, come lottatore, con la federazione italiana ICW (Italian Championship Wrestling) con il personaggio di Kombat Komedian. Alle sue vicende legate all'esordio sul ring è ispirato il docufilm “Kombat Komedian - Da comico a wrestler in 300 giorni”, realizzato dallo stesso Raco.

Il cartellone del Teatro del Mare ospita importanti personaggi della televisione, della prosa e della musica italiana e internazionale, grazie al sostegno del Comune di Imperia, con il cui Assessore alla Cultura Marcella Roggero, i direttori artistici Eugenio Ripepi e Matteo Monforte hanno concertato la rassegna, degli sponsor Conad, Federturismo Riviera dei Fiori - Confindustria Imperia, Comitato S.Giovanni Ineja, Civ Consorzio Porto Maurizio, Ristorante Salvo Cacciatori, Braceria Pizzeria Fuori Mano, XL Hamburger, Arimondo Srl, Società Agricola Lupi, l’Amdaradan, dei partner The Bloggest, Artemis New Media, Crea Media, Proxima Associazione No Profit, Due parole in riva al mare. Continua la partnership con l’ITT Thomas Hanbury Corso Turistico del Ruffini, i cui allievi, guidati dalla docente Angela Refforzo, con la collaborazione delle docenti Gisella Rosso e Floriana Palmieri, si occupano della fase di promozione della rassegna con la distribuzione del materiale pubblicitario, della prevendita dei biglietti al Botteghino del Teatro Cavour, e dell’accoglienza degli spettatori al Museo Navale nei giorni in cui andranno in scena i numerosi spettacoli.
 
A Daniele Raco seguiranno Enzo Paci il 2 febbraio, Enrico Bonavera il 9 febbraio, Mauro Pirovano il 16 febbraio, La Grande Notte dei Loser il 23 febbraio, Gianluca “Scintilla” Fubelli il 2 marzo, Nando Timoteo il 9 marzo, Pino Petruzzelli il 16 marzo, Las Valentinas il 22 marzo, Saverio Raimondo il 23 marzo, Dario Benedetto il 29 marzo, Alessandro Bergallo il 30 marzo. Chiude il 6 aprile Mirko Darar.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium