/ ECONOMIA

ECONOMIA | 18 gennaio 2019, 20:00

Traghetti da Genova, in netto calo i passeggeri per la Sardegna

Una delle mete balneari più ambite e ricercate in Italia, è da sempre la Sardegna

Traghetti da Genova, in netto calo i passeggeri per la Sardegna

Il porto di Genova

Il porto di Genova, ha totalizzato numerose partenze durante tutto il 2018; infatti esso è uno dei principali porti da cui la maggior parte dei passeggeri salpano per i loro viaggi. Una tra le mete più ambite da sempre è la Sardegna, ma negli ultimi tempi qualcosa sembra essere cambiato. Al posto dei passeggeri dei traghetti Sardegna, ci sono tantissimi viaggiatori che scelgono come meta per le loro vacanze, la Sicilia, o la Corsica. 

Il porto di Genova è il più grande porto presente in Italia, e la sua storia narra di come durante gli anni abbia adempiuto a differenti funzioni. Oltre a movimentare merci di qualsiasi tipo, presso il porto di Genova vi sono numerosi cantieri navali, che si occupano della riparazione e costruzione dei veicoli. Il porto di Genova costituisce un simbolo importantissimo, e tutta l'organizzazione della città, ruota intorno ad esso. La posizione strategica del porto in questione, lo rende centro economico e commerciale dell'intera Europa; per questo motivo, data la sua fama, e ottima funzionalità, si registrano ogni anno numerose partenze. 

In calo le partenze per la Sardegna 

Una delle mete balneari più ambite e ricercate in Italia, è da sempre la Sardegna. Quest'ultima è un isola che offre ai suoi visitatori un paesaggio marino mozzafiato, e diverse opzioni tra cui scegliere. La Sardegna è un ottima scelta sia per una vacanza in famiglia, sia per una vacanza all'insegna del divertimento e della movida notturna. 

Le zone di Porto Rotondo, e Porto Cervo, costituiscono la parte della Sardegna più in e alla moda. Locali, club esclusivi, alberghi lussuosi, e spiagge attrezzate, sono le attrattive principali del nord della Sardegna, che combinate con la bellezza del mare, e i paesaggi incantevoli, rappresentano una tipologia di vacanza desiderata da tutti. 

Negli ultimi tempi però, il porto di Genova, soprattutto le partenze per la tratta Genova Olbia,  ha registrato un notevole calo nelle partenze per la Sardegna; difatti, se durante il 2017, ci sono stati tanti traghetti diretti in questo paradiso italiano, ad oggi le mete sembrano essere cambiate. 
A dispetto della bella isola italiana, si sono registrate molti traghetti in partenza dal porto di Genova diretti in Corsica o in Sicilia. 

Traghetti da Genova

In ogni caso, l'organizzazione minuziosa, e la professionalità con la quale operano le compagnie di viaggio collegate al porto di Genova, assicureranno ai passeggeri, viaggi confortevoli, e sicuri. 
Diverse sono le compagnie viaggio che offrono traghetti ai passeggeri; ognuna di esse permette di prenotare il proprio viaggio in largo anticipo, anche tramite il portale online. Qualsiasi sia la destinazione, i traghetti che partono dal porto di Genova, offrono ai loro clienti un servizio impeccabile. 

I prezzi per una traghettata presso la Sardegna, o la Corsica, possono essere molto onerosi, per questo motivo è consigliabile prenotarli anticipatamente, in modo da risparmiare e usufruire in alcuni casi di qualche speciale sconto. Nonostante il calo registrato, di traghetti che transitano verso la Sardegna, quest'ultima resta una delle mete più ricercate in Italia; i panorami balneari, i tramonti in collina, e la movida sfrenata notturna, costituiscono un mix incredibile per vivere al meglio le proprie vacanze, in qualsiasi periodo dell'anno. 

 

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium