/ Attualità

Attualità | 18 gennaio 2019, 08:35

Ventimiglia: ieri a Bordighera la tradizionale festa del ‘Gateau de Roi’ dell'associazione ‘Amici della Francia’

Ben 10 dei 15 partecipanti sono stati ‘incoronati’, avendo ritrovato la sorpresa nella maxi-torta e posato per la foto ricordo, per il 30° anniversario dalla nascita e sviluppo dell'associazione.

Ventimiglia: ieri a Bordighera la tradizionale festa del ‘Gateau de Roi’ dell'associazione ‘Amici della Francia’

Si è svolta ieri la tradizionale festa del ‘Gateau de Roi’ (Torta del Re) dell'associazione europea ‘Amici della Francia’, presieduta da Eduardo Raneri.

Ben 10 dei 15 partecipanti sono stati ‘incoronati’, avendo ritrovato la sorpresa nella maxi-torta e posato per la foto ricordo, per il 30° anniversario dalla nascita e sviluppo dell'associazione. Nel quaderno dei ricordi associativi, tra articoli e foto verrà incluso anche un apprezzato disegno a colori arrivato dall'architetto Osvaldo Viale, intitolato ‘Regate a Marina San Giuseppe’ di Ventimiglia.

I soci si sono già dati appuntamento per le 16.30 di domenica 17 febbraio al Palazzo del Parco di Bordighera per assistere a brani dell'Opera Tosca di Giacomo Puccini, in forma semiscenica con costumi e cantanti dell'Ensemble Opera Quartet.

Il gruppo di studio sulla Storia e Letteratura francese operante nell'ambito dell'associazione del 1998, si ritroverà mercoledì 20 febbraio alle 17.15 alla Biblioteca Aprosiana di Ventimiglia per esaminare assieme a Jacques Buisson il contenuto del libro di Didier Daenincks (nato nel 1949) e intitolato ‘Raconteur d'histoire’ (Narratore di storie).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium