/ Cronaca

Cronaca | 17 gennaio 2019, 10:14

Riva Ligure: un 2018 ricco di attività per la Polizia Locale, sono state elevate contravvenzioni per oltre 374mila euro

Il sindaco Giorgio Giuffra ed il comandante della Polizia Locale, Giuseppe Marsiglia tracciano il bilancio dell'anno concluso, spiegando dove si andrà ad intervenire nel 2019.

Da sinistra, il sindaco Giorgio Giuffra ed il comandante Giuseppe Marsiglia.

Da sinistra, il sindaco Giorgio Giuffra ed il comandante Giuseppe Marsiglia.

4 notizie di reato inviate in Procura, 4 accertamenti edilizi per segnalazioni di presunti abusi, 10 sinistri stradali rilevati di cui 7 con feriti, 190 atti amministrativi per la gestione del Servizio, 9174 punti decurtati, 3100 contravvenzioni per un totale accertato di oltre 374mila euro. Questi sono i numeri, in estrema sintesi, dell’attività svolta dalla Polizia Locale di Riva Ligure, guidata dal Comandante Giuseppe Marsiglia, nell’anno 2018. 

“Ringrazio i miei Agenti - commenta il Comandante Giuseppe Marsiglia - per quanto hanno fatto nell'anno appena trascorso e per quanto sapranno fare nel 2019, affinché si possa riuscire a raggiungere gli obiettivi fissati, tenendo sempre presente la sicurezza e l'incolumità dei cittadini".

Il Comando, oltre a garantire i servizi di routine, tra i quali il controllo dell’entrata e dell’uscita degli alunni della Scuola Primaria, gli accertamenti anagrafici anche per conto di altri Enti Pubblici, la presenza costante durante tutte le manifestazioni, il presidio del mercato settimanale del lunedì, si è contraddistinto per aver completato diversi progetti fortemente voluti dal Sindaco Giorgio Giuffra e dalla sua Amministrazione. Durante il 2018, infatti, è stato confermato il servizio di controllo del Parco Costiero della Riviera dei Fiori, con personale dotato di biciclette; è stato potenziata l’attività di vigilanza sulle spiagge; sono stati effettuati numerosi controlli sulla SS1 Aurelia, mediante apparecchiatura elettronica rilevante i veicoli senza assicurazione e/o revisione nonché rubati; sono stati acquisiti quattro nuovi sistemi di lettura ottica di ultima generazione, che vanno a sostituire i precedenti ormai obsoleti, per monitorare tutti gli accessi carrabili al centro abitato; è stato implementato il sistema di videosorveglianza con nove nuove telecamere; è stata accresciuta la dotazione tecnica del Comando, mediante la messa in servizio del nuovo mezzo di istituto equipaggiato con tutta la strumentazione necessaria.

"I risultati raggiunti dalla nostra Polizia Locale, nel 2018, - dichiara il Sindaco Giorgio Giuffra - confermano la capacità del Comandante Marsiglia e dei suoi Agenti, ai quali va il mio personale ringraziamento, di soddisfare le necessità della cittadinanza in tema di legalità, di sicurezza e di viabilità. Abbiamo realizzato una serie di interventi per far crescere e consolidare la cultura della “sicurezza stradale” e del contrasto alle attività illecite, mettendo in campo diverse iniziative - conclude - che pongono al centro il rispetto per la vita e per la persona umana, il decoro e l’osservanza delle leggi”.

Per il 2019 l'amministrazione comunale punta a potenziare ulteriormente il sistema di videosorveglianza che attualmente ha all'attivo ben venticinque telecamere. Per quanto riguarda la sicurezza sulle strade il Comune investirà nella realizzazione di quattro nuovi attraversamenti pedonali rialzati in corso Villaregia, via Martiri della Libertà e via Garibaldi. Infine, nel corso dell'anno saranno installati anche 40 dissuasori di sosta n corso Villaregia, al fine di consentire una più sicura fruizione della strada da parte dei pedoni. "Se le risorse lo permetteranno, non escludiamo altre novità per soddisfare le necessità della cittadinanza in tema di legalità, di sicurezza e di viabilità" - assicura il primo cittadino di Riva Ligure.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium