/ Cronaca

Cronaca | 16 gennaio 2019, 07:14

Sanremo: risarcimenti per la frana del 2014 in via Mario Calvino, liquidati i 166 mila euro del secondo acconto

La somma è stata versata per rimborsare i gravi danni subiti a seguito dello smottamento

Sanremo: risarcimenti per la frana del 2014 in via Mario Calvino, liquidati i 166 mila euro del secondo acconto

Il Comune di Sanremo ha liquidato in questi giorni il secondo acconto del risarcimento a un provato per i gravissimi danni subiti nel 2014 a seguito della frana di via Mario Calvino.

Il Tribunale di Imperia aveva stabilito un rimborso complessivo di 333 mila euro che Palazzo Bellevue ha deciso di liquidare in due tranche da 166.500 euro. Il primo acconto era da versare entro il 31 dicembre del 2018, il secondo entro il 31 gennaio del nuovo anno. E così è stato.

La frana del 2014 in via Mario Calvino aveva provocato danni gravissimi ad alcune case, ai muri di contenimento e anche alla strada stessa. Nei giorni successivi sembrava di essere di fronte a uno scenario di guerra, con l’asfalto letteralmente spaccato e i muri di alcune case ‘tagliati’ per via dello smottamento. Inoltre, come noto, durante i lunghi lavori per la sistemazione la strada era rimasta a lungo chiusa causando disagi notevoli ai residenti. Ora l’arrivo dei risarcimenti per riparare al danno.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium