/ Cronaca

Cronaca | 16 gennaio 2019, 09:10

Aule troppo fredde al Liceo Aprosio di Ventimiglia: oltre 300 studenti per l'annunciata protesta (Foto e Video)

La Provincia da stanotte anticiperà l'accensione dell'impianto alle 4 del mattino che proseguirà fino alle 12.30. Il lunedì l'accensione sarà anticipata alla mezzanotte per avere le aule calde all'apertura.

Aule troppo fredde al Liceo Aprosio di Ventimiglia: oltre 300 studenti per l'annunciata protesta (Foto e Video)

Sono almeno 300 gli studenti del Liceo Aprosio di Ventimiglia che questa mattina hanno scelto di non entrare in classe per protesta. La manifestazione era annunciata, dopo le denunce dei giorni scorsi per le temperature troppo rigide percepite da alunni e personale scolastico all'interno dell'edificio. 
L'APPROFONDIMENTO - LA PAROLA AGLI STUDENTI DELL'APROSIO

 

Numerosi i cartelli con slogan ed i cori lanciati dai giovani protestanti davanti all'Aprosio. Da evidenziare che questa mattina all'interno della scuola c'erano 12 gradi grazie agli interventi di manutenzione ed all'accensione prolungata del riscaldamento. 
La protesta si sta spostando in direzione comune. I 300 stanno usando le vie secondarie per evitare di causare eccessivi disagi al traffico su Ventimiglia. 
Nella giornata di ieri il sindaco della città di confine, Enrico Ioculano (ex studente del Liceo Aprosio ndr) ha fatto visita al Liceo, per incontrare la dirigenza scolastica e comprendere lo stato dei problemi denunciati dagli studenti. Anche se ricordiamo, la manutenzione dell'Aprosio compete alla Provincia. 

AGGIORNAMENTO DELLE 11

Dal Liceo Aprosio fanno sapere che la manifestazione è stata sciolta, la Provincia da stanotte anticiperà l'accensione dell'impianto alle 4 del mattino che proseguirà fino alle 12.30. Il lunedì l'accensione sarà anticipata alla mezzanotte per avere le aule calde all'apertura.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium