/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 12 gennaio 2019, 07:11

Webcam e colonnine elettriche per auto e bici le due nuove iniziative del Comune di Aquila d'Arroscia

Sono queste due delle iniziative di Aquila d’Arroscia, tra i comuni più piccoli della provincia di Imperia, il cui Sindaco Tullio Cha che, dopo aver attivato una chat su Whatsapp con tutti i compaesani, destinata alla condivisione di informazioni utili, prova a rilanciare il suo territorio con azioni mirate a portare turismo

Webcam e colonnine elettriche per auto e bici le due nuove iniziative del Comune di Aquila d'Arroscia

Webcam e colonnine per auto e bici elettriche. Sono queste due delle iniziative di Aquila d’Arroscia, tra i comuni più piccoli della provincia di Imperia, il cui Sindaco Tullio Cha che, dopo aver attivato una chat su Whatsapp con tutti i compaesani, destinata alla condivisione di informazioni utili, prova a rilanciare il suo territorio con azioni mirate a portare turismo.

Per il secondo anno di fila, sfruttando i sentieri del suo entroterra, Cha ha organizzato ad Aquila il campionato italiano di fuoristrada, la cui seconda edizione si è svolta a settembre. “Faccio l’impossibile per il mio paese. – dice il Sindaco a Imperia News – La manifestazione sta cominciando a funzionare, il nome di Aquila gira in tutta Europa”.

Adesso le nuove iniziative, la prima riguarda due webcam già installate in paese, con immagini che si aggiornano ogni quarto d’ora. “Permetteranno a chiunque, in qualunque parte del mondo di vedere cosa succede in tempo reale nel nostro paesello”, aggiunge Cha.

L’altra, l’installazione di colonnine per auto e bici elettriche vedrà la luce la prossima estate. Anche in questo caso il territorio va in soccorso del Sindaco e dei suoi compaesani. “Abbiamo molti percorsi per bici che si congiungono con le province di Cuneo e Savona. Inoltre in paese ci sono due ristoranti. Ho pensato che potesse essere una meta per gli escursionisti che mentre ricaricano le batterie delle bici possono assaggiare un po’ di specialità locali. Lo stesso vale per chi arriva in auto elettrica”, conclude Cha.  

Sia telecamere che colonnine sono offerte dagli sponsor, per cui l’operazione sarà a costo zero per i cittadini.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore