/ POLITICA

POLITICA | giovedì 10 gennaio 2019, 07:11

Ventimiglia: opere pubbliche, il 2019 è l’anno del ponte di Bevera, degli asfalti e dei Giardini T.Reggio, Campagna “Interventi attesi da molti anni”

Da non dimenticare la ripiantumazione degli alberi ai Giardini T.Reggio, la gara scade il 17 gennaio ed entro fine mese si conoscerà l’azienda che realizzerà l’intervento, un progetto da circa 110 mila euro.

Ventimiglia: opere pubbliche, il 2019 è l’anno del ponte di Bevera, degli asfalti e dei Giardini T.Reggio, Campagna “Interventi attesi da molti anni”

Sono molte le opere pubbliche in programma per il 2019 a Ventimiglia, l’anno che l’Assessore ai Lavori Pubblici ha definito “della ricostruzione”, intendendo ovviamente quella del ponte di Bevera. Dopo una lunga attesa è stato avviato il cantiere che ricostruirà il collegamento con la frazione: “La prossimo settimana - spiega l’Assessore Campagna - avremo un incontro ricognitivo per quanto riguarda i sottoservizi che necessitano ancora di un approfondimento, dopodiché si procederà spediti con la ricostruzione dell’opera.” 

Se proseguono i lavori del ponte di Bevera a lungo attesi dalla cittadinanza, prenderanno il via nelle prossime settimane anche quelli relativi agli asfalti, già affidati. Un investimento di circa 230 mila euro che interesserà principalmente via Cavour, via Sottoconvento, via Nervia e via alla Spiaggia. “Questi interventi andranno a completare la riqualificazione che è stata avviata attorno alla scuola di Nervia - continua Campagna - dove, nei giorni scorsi è stato inaugurato il nuovo parcheggio antistante l’edificio scolastico.” Sarà interessata dal rifacimento degli asfalti anche corso Limone Piemonte: “La gara è in itinere - spiega Campagna - e prevede una spesa complessiva di circa 160 mila euro.” 

In via Sottoconvento, una delle strade più strette del centro cittadino, si interverrà non solo per quanto riguarda gli asfalti, ma tra i lavori più urgenti vi è senza dubbio il rifacimento dei marciapiedi. Entro gennaio verranno affidati i lavori per un impegno di spesa complessivo di circa 120 mila euro. Da non dimenticare la ripiantumazione degli alberi ai Giardini T.Reggio, la gara scade il 17 gennaio ed entro fine mese si conoscerà l’azienda che realizzerà l’intervento, un progetto da circa 110 mila euro

Tra le opere da non tralasciare anche quelle che hanno vinto il Bilancio Partecipativo e che non sono ancora state realizzate. E’ il caso del campo da basket: “Nel prossimo Consiglio comunale - spiega Gabriele Campagna - discuteremo una delibera con la quale si andrà a definire il luogo in cui sarà realizzato il campo e questo si trova poco lontano dal parco del Corsaro Nero. Si tratta di un progetto legato ad un’area che è un distretto di trasformazione, quindi si andrà a richiedere un anticipo degli standard.” Il progetto originario, quello presentato al Bilancio Partecipativo, è stato integrato dall’Amministrazione comunale con l’intento di realizzare non solo il campo, ma anche annessi posti auto, nonché un prolungamento della viabilità verso la scuola di Nervia. Ai 50 mila euro previsti dal Bilancio Partecipativo se ne aggiungeranno altrettanti per apportare alcune migliorie e completare il progetto con una pavimentazione congrua, una recinzione e una riqualificazione dell’area circostante. 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore