/ AL DIRETTORE

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | 04 gennaio 2019, 14:20

Amministrative Sanremo, il pensiero di Roberto Pardini e Gianni Calvi sul Decreto Sicurezza

"Il Decreto è insufficiente e tardivo rispetto alle già gravi emergenze in atto, le più importanti delle quali non vengono affrontate"

Amministrative Sanremo, il pensiero di Roberto Pardini e Gianni Calvi sul Decreto Sicurezza

"Amministrative matuziane: la politica degli annunci e spot, del fu centro destra - 100 civici a guida partitica - e del centro sinistra centro, specie nelle campagne elettorali, sono all'ordine del giorno. La sicurezza è un tema molto importante.
Il Decreto Sicurezza e Immigrazione approvato dal Consiglio dei Ministri, pur inasprendo apparentemente le politiche contro l’immigrazione, è insufficiente e tardivo rispetto alle già gravi emergenze in atto, le più importanti delle quali non vengono affrontate.
Una di queste è l'emergenza costituita dalla mafia Nigeriana operante sul territorio Nazionale e non viene risolta la questione rom.
Purtroppo non si risolverà il problema dell’immigrazione clandestina, rimarranno le drammatiche e realistiche, previsioni che i circa 700 mila immigrati clandestini saranno espulsi in soli 79 anni.
Quello che serve sono normative robuste e importanti, non la a mera propaganda.

Roberto Pardini
Giovanni Calvi".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium