/ Politica

Politica | 03 gennaio 2019, 18:14

Sanremo: i dipendenti della 'New Generation' chiedono tredicesima e stipendio del mese di dicembre

La mensilità di novembre è stata pagata dal Casinò, che provvederà anche al pagamento di tredicesima e mese di dicembre. Entro metà gennaio potrebbe arrivare la nuova azienda di gestione del servizio di ristorazione.

Sanremo: i dipendenti della 'New Generation' chiedono tredicesima e stipendio del mese di dicembre

Dopo il pagamento dello stipendio di novembre, avvenuto il 24 dicembre scorso, e l’attesa per il nuovo gestore del servizio di ristorazione, i dipendenti della ‘New Generation’ chiedono un nuovo intervento per poter ricevere la tredicesima e lo stipendio di dicembre.

“Mentre responsabilmente tutti quanti garantiamo con la nostra presenza il servizio professionale consono alla casa da gioco – evidenziano i dipendenti - restiamo sempre in attesa di due mensilità. L’accoglienza della clientela ai bar e ristoranti è fondamentale, tanto quanto la retribuzione spettante”.

Nei giorni scorsi avevamo sottolineato l’intervento diretto della casa da gioco matuziana, per il pagamento degli stipendi ai dipendenti dell’azienda che ha in gestione il servizio di ristorazione e bar al Casinò. Gli stipendi di novembre sono stati regolarmente pagati e, proprio la direzione della casa da gioco, aveva confermato che, all’inizio del mese di gennaio sarebbero arrivati anche la tredicesima e la mensilità di dicembre.

Nel frattempo, lo ricordiamo, per la fine del mese di dicembre e l’inizio di gennaio, al posto della ‘New Generation’, si sta occupando della ristorazione un servizio catering, che ha anche garantito il cenone di fine anno al ‘Roof Garden’. Lo stesso servizio andrà avanti nei prossimi giorni mentre il bar è sempre curato dalla ‘New Generation’. Il tutto in attesa della manifestazione di interesse da parte di una delle molte aziende che, negli ultimi giorni, hanno espresso la volontà verbale di partecipare al bando per la gestione del servizio.

Anche se non c’è ancora nulla di ufficiale, qualcosa dovrebbe muoversi entro la metà del mese di gennaio, quando qualche azienda potrebbe presentare un’offerta in base al bando che, a dicembre è andato deserto ma resta ancora aperto. Ovviamente, come previsto dalla Legge, tutti i dipendenti della ‘New Generation’ verranno assunti dalla nuova ditta che si occuperà della ristorazione al Casinò.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium