/ Eventi

Eventi | 31 dicembre 2018, 12:09

Festival di Sanremo: Ariston chiuso dal 27 dicembre per l'allestimento, ecco come comprare i biglietti

L’abbonamento è un carnet di 5 biglietti, uno per serata ed i biglietti del Festival di Sanremo si acquistano esclusivamente on line.

Festival di Sanremo: Ariston chiuso dal 27 dicembre per l'allestimento, ecco come comprare i biglietti

Mentre ha già chiuso il Teatro Ariston, il 27 dicembre scorso per i lavori di allestimento della scenografia del Festival di Sanremo, scattano martedì 8 gennaio le prenotazioni per i biglietti del Festival di Sanremo, che si svolge dal 5 al 9 febbraio prossimi.

Ci saranno meno di 24 ore di tempo, visto che le prenotazioni cesseranno il 9 gennaio alle 12 e, la richiesta non significa aver acquistato un abbonamento, ma essere inseriti nella lista di coloro che hanno fatto richiesta di prenotazione per l’acquisto. L’abbonamento è un carnet di 5 biglietti, uno per serata ed i biglietti del Festival di Sanremo si acquistano esclusivamente on line. Bisogna andare sul sito ufficiale www.sanremo2019.aristonsanremo.com e compilare la scheda. Vengono richiesti alcuni dati che sono importantissimi, quindi è meglio prepararsi prima. Viene richiesto prima di tutto chi è il pagante ossia la persona deputata a ricevere la eventuale comunicazione di conferma e, quindi, ad effettuare il pagamento. Il ‘pagante’ può anche essere un soggetto diverso dalle persone per le quali si richiede l’acquisto dell’abbonamento.

Per ogni abbonamento composto di 5 biglietti, possono essere indicati fino a 5 nominativi distinti, completi di luogo e data di nascita. Per ciascun soggetto per il quale si richiede l’acquisto dell’abbonamento, occorre un documento di identificazione. Saranno accettati quali idonei documenti di identificazione unicamente il passaporto e la carta d’identità. Qualsiasi altro documento diverso (patente, tessera del supermercato o della biblioteca o qualsiasi forma di autocertificazione) non saranno ammessi. Il documento dovrà essere scansionato su 1 solo file. Sono consentiti pdf, jpg e tiff con un limite di 2 Mb. In caso di carta di identità è necessario effettuare fronte e retro sul medesimo file avendo cura che sia tutto leggibile. Una volta inseriti sulla piattaforma i dati richiesti, il sistema memorizza la data e l’ora di invio ai fini della formazione della graduatoria per ‘ordine di arrivo’.

Le richieste sono sempre tante e i posti a disposizione limitati, quindi, una volta a conoscenza del numero di abbonamenti (Platea e Galleria) disponibili la biglietteria invierà ai richiedenti, sulla base della lista delle prenotazioni certificata dal Notaio, le comunicazioni di conferma o rifiuto delle richieste di acquisto pervenute. La comunicazione di conferma verrà inviata esclusivamente via e-mail all’indirizzo indicato quale ‘pagante’. Contiene la cifra e gli estremi per il pagamento (bonifico o carta di credito) da effettuare entro la data indicata. Se il pagamento non avviene entro la data indicata, si perde il diritto di acquistare l’abbonamento. E’ quindi importante controllare la casella di posta (verificando, per sicurezza, anche nello spam, nelle promozioni o in altre cartelle).

Riceveranno la suddetta comunicazione solo le persone le cui richieste di acquisto siano pervenute fino ad esaurimento degli abbonamenti disponibili. E’ quindi assolutamente importante che sia verificata l’email che viene indicata in fase di richiesta. In caso di rinunciatari, saranno inviate ulteriori comunicazioni fino ad esaurimento degli abbonamenti disponibili. Quando il numero degli abbonamenti sarà esaurito, la biglietteria comunicherà a tutti coloro che abbiano fatto richiesta di acquisto, la chiusura della procedura.

Tutti possono prenotare l’acquisto di un abbonamento. Un singolo pagante non può prenotare e, quindi, acquistare più di 2 abbonamenti, indipendentemente che si tratti di abbonamenti a platea o galleria. Gli abbonamenti alle 5 serate costano: in Platea 1.290 euro e, in Galleria 672 euro. E’ possibile cambiare i nominativi di singoli biglietti facenti parte di un abbonamento. Questa operazione viene fatta direttamente da chi ha acquistato e pagato i biglietti seguendo il link inviato nella comunicazione di conferma fatta dalla biglietteria. Il cambio nominativo può essere effettuato fino ad una settimana prima dell’inizio del Festival e sempreché l’abbonamento non sia stato già stampato. Oltre il termine indicato non saranno più possibili cambi e il mancato utilizzo del biglietto/abbonamento non darà diritto a rimborso alcuno.

Le modalità di pagamento sono 2: bonifico o carta di credito. Quando si riceve la comunicazione di conferma inviata dalla biglietteria, per finalizzare l’acquisto occorre necessariamente procedere al pagamento mediante bonifico: utilizzare le coordinate bancarie  riportate nella comunicazione di conferma, indicando il codice scritto in evidenza sulla comunicazione di conferma. Questo codice fa sì che anche in caso di discordanza tra il nominativo richiedente la prenotazione per l’acquisto e colui che esegue il pagamento, la transazione sia comunque riconducibile all’abbonamento per il quale è stata fatta richiesta.

Per le Carta di Credito si può utilizzare il link indicato in calce alla comunicazione di conferma  e inserire i dati della carta di credito. Tali dati vengono recapitati alla biglietteria per finalizzare l’operazione di acquisto. A questo punto, una volta finalizzato l’acquisto, a prescindere dal metodo di pagamento scelto, riceverete comunicazione di avvenuto accredito con indicazione di un link ove potrete modificare, se necessario, i dati dei partecipanti, fino alla data di chiusura della procedura che  verrà successivamente comunicata.

Quando si acquista un abbonamento è possibile, sulla stessa pagina, acquistare anche il secondo. Compilando i dati per entrambi, il sistema li accredita come ‘abbonamenti correlati’ consentendo quindi di fornire posti vicini qualora disponibili. Gli abbonamenti si ritirano in biglietteria e, l’entrata è ad un ingresso laterale al Teatro in Via Matteotti 226. Occorre presentarsi con: lettera di conferma della prenotazione, documento di riconoscimento ed eventuale delega per il ritiro.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium